Bonus mamma domani 2017

Bonus mamma domani 2017: decreti attuativi e istruzioni, come funziona

Bonus mamma domani 2017 Ultime novità bonus mamma domani 2017: decreti attuativi e istruzioni. Ecco come funziona e quando fare la domanda all’Inps. All’inizio dell’anno lo Stato ha confermato alcune agevolazioni per la famiglia. Allo stesso modo sono state introdotte anche alcune novità volte a tutelare chi aspetta un figlio. L’aspetto più interessante di questa nuova misura, detta bonus mamme domani, è che svincolata dal reddito. E quindi può essere richiesta da qualsiasi futura mamma lavoratrice autonoma, dipendente o disoccupata. Nella legge di bilancio sono state introdotte, quindi, nuove misure a sostegno della gravidanza, che ...Bonus mamma domani 2017 Ultime novità bonus mamma domani 2017: decreti attuativi e istruzioni. Ecco come funziona e quando fare la domanda all’Inps. All’inizio dell’anno lo Stato ...


Studenti contro la riforma costituzionale 2016

Riforma Costituzionale 2016: gli studenti votano NO, salviamo scuola e università

Studenti contro la riforma costituzionale 2016 Continua la polemica tra il SI e No sulla riforma costituzionale proposta dal Governo Renzi.  Questa volta a farsi sentire sono gli studenti che si schierano per il NO riforma per tutelare la scuola e l’università, dicono. Le dichiarazioni di Link Lecce dell’Unione degli Studenti contro il referendum costituzionale del 4 dicembre 2016. Al via l’autunno studentesco: 1000 studenti in piazza contro la riforma costituzionale 2016 e lo smantellamento di scuola e università. Oltre 1000 studenti leccesi sono scesi in piazza per la democrazia ed i diritti, per un’università accessibile a tutti, per il NO al referendum costituzionale. Si vota no al referendum costituzionale contro le deleghe su “La Buona Scuola” e per un nuovo statuto dei diritti delle studentesse e degli studenti. “Con lo slogan “non per noi ma per tutti” oggi anche gli studenti universitari sono scesi in piazza per il diritto ... Studenti contro la riforma costituzionale 2016 Continua la polemica tra il SI e No sulla riforma costituzionale proposta dal Governo Renzi.  Questa volta a farsi sentire sono gli studenti che si ...

Studente della facoltà di medicina e chirurgia

Università » Facoltà di medicina e chirurgia: quali sono le migliori e dove iscriversi

Studente della facoltà di medicina e chirurgia Informazioni e consigli sulla facoltà di medicina e chirurgia: quali sono le migliori in Italia, dove iscriversi e quale università scegliere, ...Studente della facoltà di medicina e chirurgia Informazioni e consigli sulla facoltà di medicina e chirurgia: quali sono le migliori in Italia, dove iscriversi e quale università scegliere, ...

Studenti contro la riforma costituzionale 2016

Riforma Costituzionale 2016: gli studenti votano NO, salviamo scuola e università

Studenti contro la riforma costituzionale 2016 Continua la polemica tra il SI e No sulla riforma costituzionale proposta dal Governo Renzi.  Questa volta a farsi sentire sono gli studenti che si schierano per il NO riforma per tutelare la scuola e l’università, dicono. Le dichiarazioni di Link Lecce dell’Unione degli Studenti contro il referendum costituzionale del 4 dicembre 2016. Al via l’autunno studentesco: 1000 studenti in piazza contro la riforma costituzionale 2016 e lo smantellamento di scuola e università. Oltre 1000 studenti leccesi sono scesi in piazza per la democrazia ed i diritti, per un’università accessibile a tutti, per il NO al referendum costituzionale. Si vota no al referendum costituzionale contro le deleghe su “La Buona Scuola” e per un nuovo statuto dei diritti delle studentesse e degli studenti. “Con lo slogan “non per noi ma per tutti” oggi anche gli studenti universitari sono scesi in piazza per il diritto ... Studenti contro la riforma costituzionale 2016 Continua la polemica tra il SI e No sulla riforma costituzionale proposta dal Governo Renzi.  Questa volta a farsi sentire sono gli studenti che si ...

Materie seconda prova maturità 2017

Scuola » Materie seconda prova maturità 2017: quali sono e novità MIUR

Materie seconda prova maturità 2017 Pubblicate le materie seconda prova maturità 2017: quali sono e tutte le novità Miur sull’esame di stato, cosa sapere sulle materie interne ed esterne. L’attesa è terminata. Come preannunciato, oggi il Ministro dell’Istruzione Fedeli, ha reso note le discipline oggetto della seconda prova d’esame. Inoltre, sono state ufficializzate le materie esterne, ossia quella affidate a commissari esterni alla scuola. L’annuncio è stato fatto sulla pagina Facebook del Miur, dove già in mattinata era apparso l’hashtag #nopanic con il countdown dell’uscita fissata alle ore 14.00. Molti i timori degli studenti nelle ultime settimane su Fisica come seconda prova 2017 allo Scientifico. Dopo anni di Matematica sembrava questo l’anno buono per attuare l’alternanza tra le materie introdotta dalla riforma Gelmini. Ma con l’annuncio di oggi sono stati sciolti tutti ...Materie seconda prova maturità 2017 Pubblicate le materie seconda prova maturità 2017: quali sono e tutte le novità Miur sull’esame di stato, cosa sapere sulle materie interne ed ...

Come vestirsi a carnevale

SOS Studenti » Come vestirsi a carnevale: preparare una maschera, vestiti veloci fai da te

Come vestirsi a carnevale Idee originali su come vestirsi a carnevale: consigli su come preparare una maschera e quali sono i vestiti fai da te facili e veloci da realizzare. Mancano poco giorni al Martedì Grasso e gli eventi in maschera cui prendere parte iniziano a farsi sempre più vicini. Spesso, però, ci si riduce all’ultimo minuto per pensare ad un travestimento originale e simpatico. Creare un costume di carnevale fai da te e low cost è possibile grazie all’uso di abiti riciclati. Ma anche con pochi accessori è possibile dare vita a maschere per bambini ed adulti belle e divertenti. Inoltre nei negozi è possibile trovare anche idee economiche per carnevale. Queste consentono di completare il proprio travestimento, in maniera del tutto originale e spendendo poco. Innanzitutto occorre scegliere come vestirsi a carnevale quest’anno. Le idee per i travestimenti non mancano, soprattutto se ci si vuole ispirare ...Come vestirsi a carnevale Idee originali su come vestirsi a carnevale: consigli su come preparare una maschera e quali sono i vestiti fai da te facili e veloci da realizzare. Mancano poco giorni al ...

Assunzioni Poste italiane 2017

Formazione & Lavoro » Assunzioni Poste italiane 2017: domanda e scadenza entro il 5 marzo

Assunzioni Poste italiane 2017 Novità sulle assunzioni Poste italiane 2017: domanda e scadenza del bando concorso poste. Al via un nuovo recruiting per selezionare Portalettere da adibire al servizio postale nelle regioni del Centro Nord. Le nuove assunzioni rientrano nella campagna di selezione avviate per il periodo 2015- 2020 e che incrementeranno il personale di ben 8.000 unità. Infatti, Poste italiane spa è una società detenuta al 100% dallo Stato mediante il Ministero dell’Economia, ed è la più grande infrastruttura di servizi in Italia. Si occupa di gestire tutta la corrispondenza del nostro paese, ma offre anche servizi finanziari, assicurativi e digitali. Ha una presenza capillare sul territorio e vanta ben 143.000 dipendenti. Il numero di personale è destinato ad aumentare con l’incremento dei servizi offerti. Le nuove assunzioni Poste italiane 2017 riguarderanno i portalettere e prevederanno un contratto a tempo ...Assunzioni Poste italiane 2017 Novità sulle assunzioni Poste italiane 2017: domanda e scadenza del bando concorso poste. Al via un nuovo recruiting per selezionare Portalettere da adibire al ...

Concorso personale Ata 2017

Formazione & Lavoro » Concorso personale Ata 2017: data uscita bando, posti e requisiti

Concorso personale Ata 2017 Tutte le novità sul prossimo concorso personale Ata 2017: informazioni sul bando in uscita, requisiti e come fare domanda per il concorso Ata Miur. Si attende a breve, entro la fine del mese di febbraio l’uscita dell’avviso per il reclutamento di collaboratori scolastici e personale di segreteria nelle scuole italiane. Dopo l’annuncio del Ministro Giannini dello scorso autunno, anche il Ministro Fedeli ha ribadito la necessità di incrementare il personale delle scuole.  Per questo il Miur ha chiesto al Ministero delle Finanze di autorizzare la copertura finanziaria per l’assunzione di 10.294 unità. Una cifra sostanziosa certo, ma che si è resa necessaria a seguito delle poche assunzioni degli scorsi anni.  Le incombenze del personale, soprattutto delle segreterie, sono cresciute a dismisura, ma non sono stati fatti innesti di nuovo personale. Anzi, non è neppure stato coperto il vuoto ...Concorso personale Ata 2017 Tutte le novità sul prossimo concorso personale Ata 2017: informazioni sul bando in uscita, requisiti e come fare domanda per il concorso Ata Miur. Si attende a breve, ...


Il Blog di Matteo Renzi

Attualità » Blog di Matteo Renzi: di cosa parla e a cosa serve, Renzi riparte dalla Rete

Il Blog di Matteo Renzi On line il Blog di Matteo Renzi: ecco di cosa parla e a cosa serve, quali sono gli argomenti che affronta e perchè Renzi riparte dalla Rete! L’ex Premier riparte da un diario online. A distanza di due mesi dall’addio a Palazzo Chigi, Renzi riappare sulla scena politica. Lo fa inaugurando un nuovo spazio, in cui racconta quella che sarà la sua vita dopo l’esperienza di governo. D’altronde l’ex Premier con i suoi tweet ci aveva già lasciato intendere di essere a suo agio con la Rete. E proprio alla rete che il Matteo nazionale affida alcune riflessioni sulla sua uscita dal governo dopo la bocciatura del referendum costituzionale. Nel lungo scritto parla di futuro, di un futuro che deve tornare ed apre ad un dibattito sul cammino che il centrosinistra deve intraprendere per ricostruirsi. Il blog di Matteo Renzi ha fatto subito notizia. Molti hanno colto l’occasione per attaccarlo, ...Il Blog di Matteo Renzi On line il Blog di Matteo Renzi: ecco di cosa parla e a cosa serve, quali sono gli argomenti che affronta e perchè Renzi riparte dalla Rete! L’ex Premier riparte da ...

Foto della nuova Alfa Romeo Stelvio

Tendenze e Dintorni » Nuova Alfa Romeo Stelvio: foto e video prova, prezzo e caratteristiche del Suv Alfa

Foto della nuova Alfa Romeo Stelvio Presentazione e scheda tecnica della nuova Alfa Romeo Stelvio: foto interni e video della prova, prezzi e caratteristiche del nuovo Suv Alfa. Il nuovo Suv dell’Alfa Romeo ha fatto il suo debutto. L’azienda automobilistica del Biscione ha scelto St. Moritz per le presentazioni ufficiali. E nel Parco Nazionale dello Stelvio la Casa ha potuto illustrare la scheda tecnica della nuova arrivata dell’Alfa Romeo. L’attesa per il primissimo e nuovo Suv Alfa era grande. Ma il crossover non ha deluso le aspettative della stampa europea. Ed ora non resta che scoprire il prezzo della nuova Alfa Romeo Stelvio 2017 e relative due motorizzazioni disponibili. La gamma prevede quattro allestimenti: Business, Super, Executive e First Edition. Oltre alla sportiva Quadrifoglio. Il listino prezzi parte da 50.800. Dopo l’anteprima europea al Salone di Ginevra, l’attesissima uscita è prevista per ...Foto della nuova Alfa Romeo Stelvio Presentazione e scheda tecnica della nuova Alfa Romeo Stelvio: foto interni e video della prova, prezzi e caratteristiche del nuovo Suv Alfa. Il nuovo Suv ...

Immagine natività Giotto delle origini del Natale

Arts & Entertainement » Origini del Natale: significato e storia della festa del Natale e 25 dicembre

Immagine natività Giotto delle origini del Natale Le tradizioni e origini del Natale: significato dei simboli natalizi e la vera storia della festa del Natale, il significato religioso e pagano della data del 25 dicembre! Il 25 dicembre si festeggia una delle festività più popolari al modo, ossia quella del Natale. Si tratta di una ricorrenza cristiana, che celebra la nascita di Gesù. Tuttavia, nonostante la sua origine religiosa, si tratta di una festa molto popolare anche tra i laici. In questo caso il significato del Natale è ricondotto allo scambio di doni. Ma anche all’importanza della famiglia e a simboli folcloristici come Santa Claus, il presepe o l’albero addobbato. In Italia, come in molti altri Paesi, durante questo particolare periodo dell’anno si seguono tradizioni e costumi che hanno origini antichissime. Infatti la storia del Natale inizia molto prima della vera e propria nascita di Gesù. Ci sono molti ...Immagine natività Giotto delle origini del Natale Le tradizioni e origini del Natale: significato dei simboli natalizi e la vera storia della festa del Natale, il significato religioso e pagano ...

Lingua italiana

Arts & Entertainement » Lingua italiana: settimana per celebrare la culla della cultura umanistica

Lingua italiana Ogni anno nella terza settimana di ottobre l’Italia fa parlare di sé in tutto il mondo: la “Settimana della Lingua Italiana” dal 17 al 23 ottobre 2016. L’evento con cui si fortifica quell’eco culturale di risonanza internazionale che da sempre contraddistingue la culla dell’Arte maiuscola. Promotore dell’evento è il Ministero degli Affari Esteri sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, con l’indispensabile sostegno dell’Accademia della Crusca, massima autorità della lingua italiana che “il più bel fior ne coglie” dal lontano 1570. Ma di cosa si tratta nello specifico? Calato da poco il sipario sulla settimana della Moda, altro evento cardine per la promozione dell’eccellenza italiana, ecco che lo stile passa il testimone all’altra grande protagonista: la lingua. In un contesto sempre più globale l’italiano è un biglietto da visita sinonimo ...Lingua italiana Ogni anno nella terza settimana di ottobre l’Italia fa parlare di sé in tutto il mondo: la “Settimana della Lingua Italiana” dal 17 al 23 ottobre 2016. L’evento ...

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy