• Google+
  • Commenta
5 Maggio 2012

Accessori firmati Anna Dello Russo for H&M

Un’altra collaborazione importante arriva per l’azienda svedese H&M, questa volta non è un designer famosissimo, ma una delle più popolari “fashioniste”, eroina di tutti i blogger e di tutti i fashion victim; editor at large e creative consultant di Vogue Giappone, Anna Dello Russo, (ha lavorato per Vogue Italia e per L’Uomo Vogue), in prima fila in tutte le passerelle, invitata ad ogni evento chic e mondano. Egocentrica, esagerata, mai un accessorio fuori posto, grazie alla sua sapiente abilità di accostamento.Vanta una collezione invidiabile di scarpe, superiore a 4000, che custodisce gelosamente avvolte in sacchetti di tessuto, carte profumate, etichettate, con su scritto anno, stagione e stilista; un intero armadio per collane, bracciali, orecchini ed anelli. La sua passione per gli accessori la racconta in questo video, e proprio da qui parte la collaborazione: http://www.youtube.com/watch?v=v0nwLrHuwlY&feature=player_embedded

La collezione H&M che sarà disponibile nei punti vendita alla fine di tutto il tour delle fashion week, dal 4 Ottobre 2012 in 140 store; collane, anelli, bracciali, charms, occhiali da sole, scarpe, pochettes e valige, al design unico: l’imponenza e la regalità dell’oro in contrasto con la raffinatezza e la semplicità del turchese,  dai pezzi accessibili ed invitanti.

Anna Dello Russo in un’intervista ha dichiarato: “Sono entusiasta di questa collaborazione: questa è la prima volta che H&M collabora con un Fashion Director in un progetto speciale. Questo è il segno di un’evoluzione importante nella moda, e sono entusiasta e onorata di essere stata la prescelta. Ho voluto creare accessori preziosi che sono impossibili da trovare. Come uno stilista so che l’accessorio è essenziale: è il tocco personale a qualsiasi abbigliamento. Con questi pezzi tutti possono divertirsi, trasformando un giorno qualunque in un giorno fantastico“. Margareta van den Bosch , creative advisor di H&M, dice: “Una celebrazione di fantasia, eccesso, gusto per il decoro“.

Non rimane che appuntare sul calendario la data dell’uscita di questa collezione, ed anche se non rispecchia i propri gusti, un’occhiata per curiosità, male non fa!

 

Google+
© Riproduzione Riservata