• Google+
  • Commenta
26 Maggio 2012

Ambiente, a Monteporzio Catone “giornalisti nell’erba”

Si é svolta oggi la finale di un concorso giornalistico dedicato ai più giovani che hanno partecipato al laboratorio per una nuova comunicazione ambientale nella sede di Villa Mondragone, succursale a Monte Porzio Catone dell’Università degli Studi di Roma Tor Vergata.

L’iniziativa, intitolata “giornalisti nell’erba” ha coinvolto circa 5.000 ragazzi dai 5 ai 21 anni che si sono cimentati nel ruolo di reporter ambientali, progetto che ha dato vita anche alla testata online omonima.

Quella di oggi é stata una giornata aperta a tutti gli appassionati della comunicazione, ma anche dell’ambiente e delle tematiche “green”, organizzando ben 47 eventi su ambiente, scienza e innovazione.

A Villa Mondragone erano presenti scienziati, ricercatori, direttori e giornalisti, imprenditori di imprese che operano nellenergia e centinaia di giovani che venivano da tutta Italia. L’obiettivo principale di questa giornata finale era quello di gettare le basi per un nuovo linguaggio da usare quando si affrontano le tematiche ambientali.

Oltre alla presenza di alcuni rappresentanti dell’ONG, della FNSI e dell’Agenzia giornalistica ANSA, media partner del concorso, ha presenziato anche il sottosegretario all’Ambiente Tullio Fanelli.

Tra dibattiti, giochi di ruolo e “arene della comunicazione” esperti e ragazzi si sono confrontati su temi delicati e attuali, come i rifiuti, le imprese green, le energie alternative, i cambiamenti climatici, le risorse del pianeta…

 

Google+
© Riproduzione Riservata