• Google+
  • Commenta
31 maggio 2012

Erasmus a Stoccolma la città magica che conquista gli studenti

Erasmus a Stoccolma
Erasmus a Stoccolma

Erasmus a Stoccolma

L’esperienza Erasmus a Stoccolma è davvero unica. La città col suo clima freddo, il buio e i suoi paesaggi spettacolari diventa una meta affascinante e indimenticabile per chi desidera trascorrere un lungo periodo all’estero. Stoccolma, capitale della Svezia, con i suoi 800.000 abitanti è una delle più belle capitali d’Europa.

Tra le Università che ospitano gli studenti Erasmus c’è la Sodertorns a pochi Km da Stoccolma con 3 Campus. Questa struttura è una delle Istituzioni scolastiche più grandi della Svezia. E’ una scuola statale con i suoi 39.000 studenti e oltre 4.600 dipendenti. Lo studente può scegliere quattro indirizzi di studio: scienze naturali, giurisprudenza, studi umanisti e scienze sociali.

L’Università è stata fondata nel 1878 e fu la prima in Europa a concedere una cattedra (1889) ad una donna, Sofia Kovalevskaya, studiosa di matematica. Il titolo di Università la struttura l’ha ottenuto nel 1960 diventando la quarta Università della Svezia.  Dal 1970 la maggior parte dell’attività universitaria è stata trasferita a Frescati, zona con grandi parchi alla periferia nord id Stoccolma.

A Stoccolma gli studenti per muoversi possono usare la metropolitana. Un altro mezzo molto usato in città è anche la bicicletta. Per poter dormire nei campi universitari, gli studenti devono fare domanda con largo anticipo. A Stoccolma il divertimento non manca. I momenti di svago sono numerosi soprattutto quelli all’aria aperta per esempio al Grone Lunds Tivoli uno dei parchi divertimento più belli d’Europa.

La città, posta sul Mar Baltico, conta di  14 isole collegate tra loro da non meno di 40 ponti. Da vedere è Gamia Stan, la città medievale ricca di stradine e negozietti; ma la piazza più incantevole della città è senza dubbio Stortorget, dove avvenne nel 1520 il “ Bagno di Sangue” durante il quale vennero decapitati più di 80 nobili svedesi.

Ancora da ammirare è il Castello Reale e accanto al Castello la cattedrale della città. Di notevole interesse è il Museo ” Wasa“, dove all’interno si trova un’antica nave affondata nella baia della città intorno al 1600, scoperta nel 1956, riportata a galla e restaurata. Stoccolma è la città magica, dell’acqua, delle isole, dei colori, dei ponti, della cultura, dei musei, dell’arte, della gente ed è per questi incantevoli aspetti che la città rimane indelebile nel cuore e nella mente di chi la vive.

Google+
© Riproduzione Riservata