• Google+
  • Commenta
10 Maggio 2012

“Laureati Eccellenti”: orientamento innovativo al Suor Orsola di Napoli

Napoli. L’Università degli Studi Suor Orsola Banincasa, il più antico istituto universitario non statale d’Italia, promuove l’iniziativa “Laureati Eccellenti” all’interno della quale raduna studenti universitari, diplomandi ed ex studenti dell’istituto, li fa incontrare così da aiutare le future nuove leve a far chiarezza sui percorsi di studio da intraprendere e, soprattutto, sulle possibilità che si presenteranno dopo di essi.

I giovani laureati del Suor Orsola sono invitati a parlare ai ragazzi, a raccontare loro la propria esperienza di studio e di lavoro. Così questi ex studenti brillanti, e con carriere affermate, fanno ritorno per un giorno in ateneo per presentare i corsi di laurea dell’istituto e per spiegare ai possibili nuovi iscritti che cos’è l’università e soprattutto come deve essere fatta.

L’Università Suor Orsola ha al suo interno un servizio di Job Placement attraverso il quale scova e fornisce posizioni di lavoro ai propri studenti una volta laureati. L’iniziativa “Laureati Eccellenti”, con i suoi incontri, mostra anche in che numero i laureati del Suor Orsola siano riusciti ad ottenere lavoro e opportunità di far carriere, essi hanno raggiunto in tempi brevi eccellenti posizioni professionali. Tutto ciò è stato possibile grazie ad una didattica innovativa utilizzata all’interno di questa università non statale, didattica che è in continuo contatto ed interscambio con il mondo del lavoro così da preparare i ragazzi a ciò che verrà in seguita, dopo la laurea, in maniera graduale ed efficiente.

Laureati Eccellenti” è un tipo di orientamento universitario originale e nuovo per l’Italia, il Suor Orsola è il primo ateneo ad adottarlo. Le esperienze dirette, i racconti in prima persona, gli esempi fatti dagli ex studenti che hanno da poco terminato gli studi ed hanno da subito intrapreso un lavoro, attribuiscono un punto di forza in più all’orientamento universitario. Le future matricole in questo modo possono rendersi conto meglio di ciò che il futuro ha in serbo per loro.

L’iniziativa di orientamento avrà luogo nella sede centrale dell’istituto universitario e si snoderà in tre sessioni parallele, una per ogni facoltà presente in ateneo, Giurisprudenza, Scienze della Formazione e Lettere. Tre giovani laureati, uno per ogni facoltà, presenteranno i rispettivi percorsi di studio nella loro interezza, dalle caratteristiche alle prospettive finali del corso, ciascuno assistito dal Presidente della Facoltà che ha frequentato.

Google+
© Riproduzione Riservata