• Google+
  • Commenta
12 Maggio 2012

Medici di famiglia, Dipartimento in arrivo all’Uniba

Novità in vista per la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Bari: è in arrivo il nuovo Dipartimento di Medicina Generale per la formazione dei medici di famiglia.

Ad annunciare la nascita del Dipartimento, il presidente dell’Ordine dei Medici di Bari e provincia, Filippo Anelli, ed il presidente del Corso di Laurea in Medicina dell’Università di Bari, Eugenio Maiorano, nel corso del forum internazionale sull’insegnamento della medicina di famiglia, tenutosi presso il Policlinico di Bari.

Primo in Puglia, ma già presente in altre realtà italiane ed europee, il progetto nasce con l’obiettivo di coniugare formazione e ricerca: lezioni tenute da medici di famiglia per formare i medici di base di domani, tirocini presso gli ambulatori e attività di ricerca improntate sull’osservazione clinica dei casi e sullo studio delle metodologie innovative.

Un corso post laurea ad alta specializzazione, dunque, creato ad hoc per una categoria medica che assume crescente importanza nella vita del cittadino, ancor più in un momento in cui le scarse risorse incidono notevolmente sulle strutture ospedaliere: per sopperire alla chiusura dei reparti, occorre, di conseguenza, rafforzare la formazione ed il ruolo dei medici di famiglia.

Il progetto, importante quanto necessario per il territorio pugliese, chiama ad una stretta collaborazione università e strutture sanitarie regionali, che il prossimo 30 maggio, in occasione del workshop dedicato all’istituzione del dipartimento, sigleranno l’accordo per la sua ufficializzazione.

Ed intanto, gli stessi futuri medici, studenti della facoltà di Medicina di Bari, continuano a far sentire il loro “no” alla tassazione delle borse di studio: dopo l’ultima manifestazione dello scorso venerdì dinanzi al Policlinico, la protesta, che li vede protagonisti da più di un mese, sbarcherà a Roma il prossimo 15 di Maggio.

Google+
© Riproduzione Riservata