• Google+
  • Commenta
15 maggio 2012

Nascita del progetto erasmus grazie alla Comunità Europea

Erasmus Mundus
Nascita del progetto erasmus

Nascita del progetto erasmus

La nascita del progetto Erasmus e il ruolo della comunità europea

Il progetto Erasmus è nato nel 1987 grazie alla Comunità Europea e da’ la possibilità ad uno studente universitario europeo di effettuare all’estero un periodo di studio, pur sempre garantito dall’Università italiana di provenienza. Si chiama Erasmus perchè deriva dall’umanistà e teologo olandese Erasmo da Roterdam ( XV sec). Il progetto oltre a dare la possibilità ad uno studente europeo di studiare presso un’Università straniera offre la possibilità agli universitari di usufruire di alcuni paesi associati all’Unione come Liechtenstein, Islanda, Norvegia, Svizzera e Turchia.

Al progetto Erasmus partecipano 31 paesi. Lo scopo del programma Erasmus sta nella capacità di dare ai giovani studenti il senso della cittadinanza europea. Infatti, il progetto è uno dei più riconosciuti a livello europeo. Le statistiche per il 2012 parlano di quasi 3 milioni di studenti in mobilità e di 34 paesi coinvolti. L’Erasmus è un progetto in espansione infatti, nel 2012, includerà tutti i programmi nazionali sull?istruzione.

Questo progetto da’ l’opportunità ai giovani di vivere all’estero in modo del tutto indipendente offrendo loro la possibilità di approfondire anche la cultura della città che li ospita.Il programma Erasmus diventa così anche un modo per conoscere culture e popolazioni diverse da quella d’origine.

Google+
© Riproduzione Riservata