• Google+
  • Commenta
12 Maggio 2012

Provincia di Taranto: 200 borse lavoro per inoccupati e disoccupati

Ancora pochi giorni a disposizione dei residenti della provincia di Taranto per approfittare di un’importante possibilità a loro destinata.

Scadrà, infatti, il prossimo 16 maggio il tempo massimo di consegna della domanda per accedere alle 200 borse lavoro messe a disposizione dell’Amministrazione provinciale: lo scopo è quello di “favorire l’apprendimento di specifiche mansioni lavorative finalizzate all’acquisizione di competenze professionali spendibili sul mercato occupazionale” (cfr. bando).
Si tratta, nello specifico, di avviare percorsi individuali di inserimento aziendale destinati a inoccupati o disoccupati residenti nella provincia di Taranto, che siano in possesso di licenzia media ed iscritti presso i Centri per l’Impiego della stessa provincia.
L’iniziativa si propone di essere motivo di contatto tra potenziali lavoratori ed aziende: saranno, infatti, gli stessi soggetti ospitanti – imprese pubbliche e private, studi professionali, ONLUS, cooperative – a selezionare le risorse umane di loro interesse tra tutte le domande pervenute, in base alle aree professionali d’interesse indicate dai candidati.
Degna di nota la decisione dell’Amministrazione della provincia ionica di dare il via alle selezioni solo una volta terminato il periodo elettorale che sta interessando la città di Taranto, al fine di evitare facili strumentalizzazioni dell’iniziativa.
Maggiori informazioni e tutta la modulistica riguardante le borse lavoro sono disponibili all’indirizzo www.provincia.ta.it.

Google+
© Riproduzione Riservata