• Google+
  • Commenta
19 Maggio 2012

Università di Udine: collaborazione sportiva con il Congo Brazzaville

Udine, 18 maggio 2012 – Attivare un programma di formazione di studenti e docenti provenienti dal Congo-Brazzaville nell’ambito dei corsi di laurea triennale in Scienze motorie e di laurea magistrale in Scienza dello sport dell’Università di Udine.

Questo il tema al centro di un incontro svoltosi oggi a Gemona del Friuli, sede dei due corsi di studio, tra le delegazioni della Repubblica del Congo-Brazzaville e dell’Ateneo friulano. Un vertice preliminare in vista di un accordo quadro in fase di progettazione tra le università di Udine e Brazzaville e il ministero dello Sport congolese.

Il Congo-Brazzaville ha infatti chiesto la collaborazione dell’Università di Udine in vista dei Giochi panafricani del 2015 che si terranno nella capitale Brazzaville.

La delegazione del paese africano era guidata da Mèdard Tsinda-Samba, consigliere del ministro dello Sport ed Educazione fisica, mentre quella dell’Ateneo friulano era composta da Marco Galeotti, delegato del rettore per i rapporti con i Paesi dell’Africa subsahariana; Bruno Grassi, presidente del corso di laurea in Scienze motorie, e dal professor Pietro Enrico di Prampero.

Era inoltre presente Roberto Pirzio-Biroli, vice presidente dell’associazione Congo Brazzà – Friuli.

La collaborazione dovrebbe tradursi nell’iscrizione di studenti congolesi ai corsi di studio in Scienze motorie e Scienza dello sport, in percorsi aggiornamento e perfezionamento dedicati a docenti e ricercatori del paese africano e nella disponibilità a svolgere attività didattica nell’Università di Brazzaville da parte dei docenti dell’Ateneo friulano.

Google+
© Riproduzione Riservata