• Google+
  • Commenta
21 giugno 2012

Ad Urbino la presentazione dei risultati dell’indagine sulle matricole dell’Ateneo.

Per il secondo anno consecutivo l’Ateneo urbinate ha effettuato una rilevazione diretta a raccogliere informazioni su alcune caratteristiche degli studenti che si iscrivono ai propri corsi. Al momento dell’iscrizione per l’A.A. 2011-2012 è stato chiesto ad un rilevante numero di neo-studenti di compilare un breve questionario concernente una serie di aspetti importanti sotto diversi profili, a partire da quello dell’analisi della domanda formativa.

I dati così raccolti riguardano tra l’altro i canali attraverso i quali gli iscritti sono venuti a conoscenza dell’Università di Urbino, gli strumenti orientativi dei quali si sono principalmente avvalsi (dalla guida del Censis pubblicata dal quotidiano “La Repubblica” ad “Università aperta”, alla campagna di comunicazione dell’Ateneo e al servizio di Tutorato) e la valutazione degli stessi in termini di utilità ai fini della scelta.

Oggetto di indagine sono stati anche i fattori che a giudizio dei compilatori hanno maggiormente inciso sulla scelta dell’Università di Urbino e di uno specifico corso di studi, nonché la percezione del grado di autonomia con la quale la scelta stessa è stata effettuata. Sono state altresì indagate le aspettative generali per il futuro e le aspettative specifiche nei confronti dell’Ateneo urbinate, così come lo stato d’animo con il quale gli iscritti si accingono ad iniziare il percorso formativo, con particolare riguardo ad eventuali timori o preoccupazioni. Altre informazioni raccolte concernono infine i mezzi di comunicazione e di informazione maggiormente utilizzati.

I risultati dell’indagine verranno presentati mercoledì 27 Giugno 2012, nell’Aula magna del Rettorato, alle ore 10.30. Dopo una introduzione del Rettore, Stefano Pivato, i dati saranno illustrati da Glauco Ceccarelli, Delegato rettorale all’Orientamento, e saranno commentati e discussi da Giovanni Boccia Artieri, Delegato rettorale alla Comunicazione integrata e promozione immagine, e da Nicola Giannelli, Responsabile di progetto per gli Studenti.

Google+
© Riproduzione Riservata