• Google+
  • Commenta
25 giugno 2012

Corso di Laurea in Coreografia e Scuola di Coreografia ad Avellino

Teatro-Danza
Corso di Laurea in Coreografia

Corso di Laurea in Coreografia

Dal prossimo 30 agosto sarà possibile iscriversi al Corso di Laurea in Coreografia: “Discipline Coreutiche tecnico-compositive – Scuola di Coreografia”.

che avrà la sua sede presso il Teatro Comunale “Carlo Gesualdo” di Avellino.

Tutto a conferma di quanto anticipato su Controcampus lo scorso marzo.

Il corso, rivolto ad un massimo di 30 allievi, partirà a novembre e sarà diretto da Margherita Parrilla, direttore dell’Accademia Nazionale di Danza e dalla coreografa Adriana Borriello, che assumerà l’incarico di responsabile artistico del Teatro e vedrà impegnati venti docenti articolandosi in 4.500 ore per un totale di 180 crediti formativi.

Saranno previste, inoltre, collaborazioni con il Conservatorio “Cimarosa” di Avellino, l’Accademia di Belle Arti di Napoli ed altri partner.

Chi fosse interessato può compilare la domanda di ammissione accendendo al sito www. accademianazionaledanza.it.

Una volta entrati nel sito bisognerà cliccare sull’apposito link che rimanda al “Triennio Composizione ad indirizzo Coreografia” in seguito bisognerà andare nella sezione “tipologia di pagamento” ed indicare esclusivamente il bollettino postale.

Infine, una volta salvato il modulo di partecipazione compilato dovrete procedere a stamparlo ed inviarlo insieme ai due bollettini di pagamento richiesti e del certificato medico in cui si attesti una sana e robusta costituzione, presso “Accademia Nazionale di Danza, Largo Arrigo VII, n. 5  00153 Roma”. Gli incartamenti sono da inviare esclusivamente a mezzo raccomandata.

Gli esami di ammissione sono previsti per il prossimo 10 settembre alle 9.00 a Roma presso l’Accademia Nazionale di Danza.

La modalità di svolgimento degli esami, come si apprende dal bando, si articolerà nella seguente modalità:

1) Prova tecnica: lezione di danza classica con sbarra e breve centro, alcune sequenze di danza moderna e/o contemporanea.

Al termine della prova tecnica potrà essere fatta una prima selezione.

2) Prova creativa individuale: breve composizione coreografica a cura del candidato di max 2 minuti o improvvisazione della stessa durata; la prova deve essere interpretata dal candidato (in assolo o con max altri due danzatori) e può essere con musica o in silenzio.

3) Colloquio individuale di cultura generale a discrezione della Commissione.

Per ulteriori informazioni si rimanda alla consultazione del sito dell’ Accademia, oltre alla possibilità di contattare segreteria didattica il mercoledì, dalle ore 12.30 alle 13.30, al num. 06/57176211.

Dora Della Sala

Google+
© Riproduzione Riservata