• Google+
  • Commenta
20 giugno 2012

Il gioco luminoso di Marco Nereo Rotelli

VENEZIA  – Il gioco luminoso dell’artista Marco Nereo Rotelli, sui mille metri quadrati della facciata tardo-gotica di Ca’ Foscari, proietterà immagini, versi e inediti collage dell’autrice mentre al centro del cortile l’attrice Ottavia Piccolo leggerà dieci fra le sue più celebri poesie accompagnata dal sax di Milena Angele: così comincia l’omaggio dell’Università Ca’ Foscari a Wisława Szymborska, la poetessa polacca premio Nobel scomparsa lo scorso febbraio, nella lunga notte di Art Night in programma sabato 23 giugno.

Il ricordo della poetessa nelle sedi di Ca’ Foscari animerà l’intera Notte dell’Arte, la manifestazione ideata e organizzata dall’ateneo veneziano in collaborazione con il Comune di Venezia.

In occasione dell’evento, la casa editrice Adelphi ha messo a disposizione alcune copie-omaggio  del volume La gioia di scrivere, raccolta completa delle poesie di Wisława Szymborska, che verranno regalate (fino a esaurimento) allo start ufficiale di Art Night Venezia alle ore 17 nel cortile principale di Ca’ Foscari.

 

 Art Night Venezia 2012 è anche solidarietà: nelle principali sede culturali e istituzionali che prenderanno parte alla manifestazione verrà allestita una raccolta fondi per contribuire al restauro dei monumenti artistici danneggiati dal sisma che ha colpito l’Emilia Romagna.

 

  

OMAGGIO A WYSLAWA SZYMBORSKA – PREFERISCO I GATTI – Performance

OTTAVIA PICCOLO e MARCO NEREO ROTELLI accompagnati al sassofono da

MILENA ANGELE

 

Ore 21.30, cortile principale Ca’ Foscari

Dalle ore 21.30 nella sede centrale dell’Università Ca’ Foscari la voce di Ottavia Piccolo, l’alfabeto luminoso di Marco Nereo Rotelli e le note di Milena Angele riempiranno il cortile dell’Università Ca’ Foscari dando vita alle parole di Wisława Szymborska. Ottavia Piccolo è la madrina della seconda edizione della notte bianca dell’arte. Sarà lei a rendere omaggio al premio Nobel per la letteratura Wisława Szymborska con un reading di sue poesie in un’atmosfera resa magica dalla ‘scenografia’ d’eccezione creata site-specific dall’artista della luce Marco Nereo Rotelli. Nella performance “Preferisco i gatti” Ottavia Piccolo leggerà una selezione di dieci brani della poetessa polacca, ridandole voce e provando a pensare ai suoi versi attraverso inedite corrispondenze che conducano ad incontrare il peso e al contempo la leggerezza della sua parola. “La poesia – scriveva Pasternak – unisce i distanti”, ed è su questa idea di vicinanza tra le arti e i pensieri che sono state pensate inedite corrispondenze create dall’Alfabeto luminoso di Marco

Nereo Rotelli e dalle note del sassofono di Milena Angele.

 

OMAGGIO A WYSLAWA SZYMBORSKA – LA VITA, A VOLTE, E’ SOPPORTABILE.

RITRATTO IRONICO DI WYSLAWA SZYMBORSKA film di Katarzyna Kolenda-Zaleska

(2009, TVN, v.o sott.it, 74’)

Ore 00.30, cortile piccolo Ca’ Foscari

Il film, un’anteprima per la città di Venezia, è un documentario del viaggio dell’artista in Europa con le testimonianze – fra gli altri – di Woody Allen, Vaclav Havel, Umberto Eco, Jane Goodall. Un vero e proprio ritratto che delinea con ironia il carattere e i modi della poetessa “profonda, ma conscia del suo obbligo di divertire il lettore”, come la descrive Woody Allen nel film. In collaborazione con l’Istituto Polacco di Roma e con la partecipazione della regista Katarzyna Kolenda-Zaleska che introdurrà la proiezione.

OMAGGIO A WYSLAWA SZYMBORSKA – NIE WIEM – Mostra collettiva di illustrazioni

Ore 18, Biblioteca Servizio Didattico di Ca’ Foscari (Zattere)

Dalle ore 18.00 fino alle 24 presso la Biblioteca dell’Università Ca’ Foscari alle Zattere sarà visitabile la mostra di dieci giovani illustratrici: Alice Barberini, Rossana Bossù, Loredana Cangini, Rosaria Farina, Estella Guerrera, Serena Marangon, Roberta Milanesi, Claudia Palmarucci, Laura

Paoletti e Cristina Sestilli. L’idea della mostra nasce come progetto artistico e culturale collettivo di

un gruppo di dieci illustratrici italiane legate dalla passione per l’arte e per la poesia. Vuole essere un percorso comune di narrazione per immagini, dedicato alla memoria della scomparsa poetessa

polacca Wisława Szymborska, artista della parola e dell’immagine. Tale progetto prevede la scelta

di una differente poesia della Szymborska da parte di ogni illustratrice del gruppo e la realizzazione

di due immagini in relazione al testo poetico, a seconda della sensibilità e del segno artistico dell’illustratrice. “Lo scopo del progetto è di fare delle nostre immagini un medium per la promozione della lettura poetica attraverso la realizzazione di una mostra d’arte itinerante, volta ad avvicinare differenti persone e contesti culturali all’illustrazione e alla poesia, facendo al contempo conoscere il prezioso immaginario poetico di Wisława Szymborska”.

ArtNight Venezia: ideazione e coordinamento a cura di

Prof. Silvia Burini

Prorettore alle produzioni culturali e  ai rapporti  con le istituzioni  scientifiche  e culturali

Dott. Angela Bianco

Università Ca’ Foscari Venezia Dipartimento di Filosofia e Beni Culturali

Palazzo Malcanton Marcorà Dorsoduro 3484/d 30123 Venezia

 

Si ringraziano: Adelphi, Istituto Polacco di Roma, Bisol, Castello delle Regine

 

 INFO:

 

Sito Internet: www.artnight.it

Pagina Facebook: http://www.facebook.com/ArtNightVenezia

Twitter: #artn12

Mail: artnightvenezia@unive.it

 

Contatti per la stampa:

Marco De Rossi, responsabile Servizio Comunicazione Ca’ Foscari:

Tel. 041.2348004 – 366.6279597 – 328.4527585

Federica Ferrarin:

Tel. 041.2348118 – 366.6297904 – 335.5472229

Paola Vescovi:

Tel. 041.2348005 – 366.6279602 – 339.1744126

Email: comunica@unive.it

 In collaborazione con Studio Esseci – Sergio Campagnolo. Tel. 049 663499; e-mail: info@studioesseci.netwww.studioesseci.net

Marco Nereo Rotelli è nato a Venezia nel 1955, dove si è laureato in architettura nel 1982.

Attualmente vive e lavora a Milano e Parigi. Da anni persegue una ricerca sulla luce e sulla dimensione poetica che Harald Szeemann ha definito come “un ampliamento del contesto artistico”.

Rotelli ha creato negli anni una interrelazione tra l’arte e le diverse discipline del sapere. Da qui il coinvolgimento nella sua ricerca di filosofi, musicisti, fotografi, registi, ma principalmente il suo rapporto è con la poesia che, con il tempo, è divenuta un riferimento costante per il suo lavoro. Nel 2000 fonda il gruppo Art Project diretto da Elena Lombardi e composto da giovani artisti ed architetti, con il quale realizza numerosi interventi e progetti di installazione urbana. Questo suo impegno gli è valso la partecipazione a sette edizioni della Mostra Internazionale d’Arte La Biennale di Venezia, oltre a numerose mostre personali e collettive. Le sue opere sono presenti in musei e importanti collezioni private di tutto il mondo.

Di lui hanno scritto alcuni tra i più importanti critici d’arte, oltre a poeti, scrittori, filosofi e personalità della cultura internazionale, alimentando un’importante raccolta bibliografica sul suo lavoro.

 

Milena Angelè è diplomata in sassofono al Conservatorio di Musica “ L. Refice di Frosinone” in sassofono e

in composizione e arrangiamento jazz a “Santa Cecilia” a Roma con il M° Paolo Damiani.  Con la M. J. Ùrkestra di Roberto Spadoni ha partecipato in questi anni a diversi eventi nazionali.

Ha collaborato con musicisti del calibro di Gianluigi Trovesi, Maurizio Giammarco ed in ambito pop con Niccolò Fabi. Direttrice  della Big Band musicale rappresentativa del XV Municipio di Roma dal 2005 al 2010. Nel 2007 e 2008 ha collaborato con la Fondazione Adkins Chiti: Donne in Musica

Nel 2010 e nel 2011 ha partecipat al Festival Ostia Classic, nel quale ha presentato due suoi progetti: “PellicolaJazz”, quartetto jazz dedicato alle musiche che hanno caratterizzato importanti film del secolo passato e “Donne in jazz”, quintetto che ha riproposto in chiave jazzistica composizioni musicali di alcune grandi autrici del secolo passato.

Collabora attualmente con l’istituto Polacco per la realizzazione di commenti sonori all’interno di letture di poesie e testi di autori polacchi.

 

Ha partecipato alla registrazione dei dischi:
“SPMT”. EDIZIONI FABBRI EDITORI – 1992
“MINGUS” della MJ URCHESTRA. SPLASH RECORDS – 1996
“URCHESTA” della MJ URCHESTRA. SPLASH RECORDS – 2000
“DANCES” della MJ URCHESTRA. SPLASH RECORDS – 2004
“THE PIANO ROOM”– FRANCESCO GAZZARA. TERRE SOMMERSE 2006
“ BIANCO E NERO” colonna sonora del film di C. Comencini UNIVERSAL 2008

 

 

 

 

 

Google+
© Riproduzione Riservata