• Google+
  • Commenta
28 giugno 2012

Trecento sessanta gradi: i britannici fanno il bis

Si ripeterà anche domani, giovedì 28 giugno, l’iniziativa targata “trecento sessanta gradi” consistente nell’arrivo di turisti stranieri a Cava de’ Tirreni (Sa). Ed anche domani, come per la scorsa settimana, che vide protagonisti 25 britannici, toccherà a 30 visitatori provenienti dalla Gran Bretagna, per i quali sarà predisposto il confermato cartellone d’accoglienza.

Il tour nella valle metelliana sarà, infatti, aperto alle ore 15.00 dalla visita all’Abbazia benedettina della SS. Trinità, durante la quale gli ospiti britannici avranno la possibilità di ammirare la millenaria struttura ed i suoi storici “tesori”. Successivamente (ore 16.30) giungeranno al Palazzo di Città metelliano, dove saranno accolti dall’assessore alle Attività Produttive, Enzo Passa, che mostrerà loro la Casa comunale ed in particolare la “Pergamena Bianca”.

Dopo la presentazione dello storico documento concesso dal re Ferdinando I d’Aragona alla Città de la Cava per il prezioso aiuto fornito contro il re Giovanni d’Angiò, l’assessore Passa guiderà i turisti al MARTE Mediateca di Corso Umberto I. Qui potranno degustare un caffè e visitare il centro polifunzionale.

A seguire, poi, la tradizionale passeggiata lungo il borgo porticato, momento durante il quale i visitatori avranno anche la possibilità di fare shopping.

Per info e contatti
:
Consorzio “trecento sessanta gradi”, C.so Garibaldi n. 4, 84123 Salerno; tel.: 089 233430; fax: 089 233424; sito web: www.360inazione.it; e-mail: info@360inazione.itinfo@confcommercio.sa.it

Google+
© Riproduzione Riservata