• Google+
  • Commenta
5 giugno 2012

Tutti di corsa al Gavagnin

Prepararsi le scarpette, adesso si corre. Specialtraining, l’allenamento finale di Straverona Training, si terrà mercoledì 6 giugno con ritrovo collettivo alle 18.30 nel campo di atletica Gavagnin della facoltà di Scienze motorie.

Il Programma della giornata. Alla fase iniziale di allenamento “standard” seguirà un test individuale che produrrà una stima del tempo di percorrenza personale sul percorso scelto tra quelli della Straverona che andrà in scena il prossimo 10 giugno. Il risultato verrà calcolato sulla base dei tempi ottenuti sulla distanza di 2 km e del numero di allenamenti effettuati nell’ultimo mese. Si tratta davvero di un evento unico quello di Specialtraining. Vari gruppi di partecipanti infatti si incontreranno all’interno della struttura. A quelli di “Parchi in movimento”, manifestazione organizzata assieme all’assessorato del Comune di Verona e che ha permesso la riscoperta dei principali parchi cittadini, si aggiungeranno gli “Univr runners”, ossia gli appassionati di corsa fra i dipendenti dell’ateneo. Non solo, ma il programma prevede che un gruppo di anziani iscritti al progetto “Silver fitness” si cimenterà nel nordic walking all’interno del campo da calcio e i ragazzi membri dell’iniziativa “Cresci con lo sport” giocheranno nella fascia esterna della pista di atletica. 

Gli organizzatori. I saluti finali delle autorità verranno portati dal Rettore Alessandro Mazzucco, da un rappresentante dell’organizzazione della Straverona, da una figura istituzionale del Comune di Verona, probabilmente lo stesso sindaco Flavio Tosi e, infine, da Carlo Morandi, preside della facoltà di Scienze motorie. Seguirà un momento conviviale con pizza e bibite, allestito nell’area esterna al campo. Per rinfrancarsi dalle fatiche della corsa.

Google+
© Riproduzione Riservata