• Google+
  • Commenta
18 Giugno 2012

Università di Parma: convegno sul ruolo dei paesi emergenti nell’economia mondiale

 

Si terrà a Parma lunedì 18 e martedì 19 giugno,  presso la Facoltà di Economia dell’Università, il convegno internazionale The Role of Large Emerging Countries in the World Economy: Threats and Opportunities for European Firms?”, organizzato dal dipartimento di Economia dell’Ateneo, con la collaborazione della rivista “Economia e politica industriale” e con COST, organizzazione che coopera importanti studiosi europei di scienza e tecnologia.

Il convegno è stato organizzato per sottolineare come lo scenario politico ed economico internazionale stia profondamente cambiando per l’emergere di alcune potenze che fino a qualche anno fa erano definite “paesi in via di sviluppo”. Così un ordine rimasto per decenni essenzialmente bipolare, sta assumendo un aspetto multipolare e multiculturale. Potenze come India, Cina, Brasile Giappone ecc. si stanno affacciando sul panorama internazionale alterandone profondamente gli equilibri. I paesi presi in considerazione sono stati in grado di conciliare una grande estensione territoriale e un ammontare non indifferente di popolazione con un tasso di crescita del PIL e del PIL pro capite elevato, finanziati, inoltre, in assenza di consistenti disavanzi pubblici e quindi senza problemi significativi di debito pubblico. Si sono rivelati cosi SALVATORI del mondo occidentale -mondo da loro imitato pedissequamente- attraverso il costituirsi di significativi e dinamici sbocchi per le esportazioni, sia apportando capitali alle imprese occidentali tramite acquisizioni e fusioni.

Il convegno sarà introdotto dai saluti di apertura da parte del rettore dell’Università Gino Ferretti e del Direttore del Dipartimento di Economia Paolo Andrei e prevederà due relazioni in seduta plenaria di Louis Brennan (Trinity College di Dublino), Direttore dell’iniziativa di ricerca COST, e di Andrea Goldstein, già collaboratore Ocse e ora Senior Economic Affairs Officer della Commissione Economica e Sociale dell’ONU per l’Asia e il Pacifico, di stanza a Seoul, autore tra l’altro di un fortunato libro edito da “Il Mulino” sull’espansione su scala mondiale dei BRIC.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy