• Google+
  • Commenta
16 luglio 2012

A cent’anni dalla nascita si celebra Elsa Morante

A circa un mese dal 18 agosto, giorno in cui cadrà il centesimo anniversario della nascita, sono già in cantiere diverse iniziative per celebrare degnamente Elsa Morante, scrittrice, poetessa, saggista e intellettuale tra le più importanti del Novecento italiano.

Ovviamente, non mancheranno le ristampe di alcune opere più o meno note dell’autrice romana: due, la raccolta di poesie Alibi (che comprende in appendice, come già nella precedente edizione del 2004, il Quaderno inedito di Narciso) e Il mondo salvato dai ragazzini e altri poemi, sono appena uscita nei tascabili Einaudi, e non è detto che da qui alla fine dell’anno non ne vengano riproposte altre.

Sempre per Einaudi uscirà poi, ad ottobre, un volume intitolato L’amata. Lettere di e a Elsa Morante: curato dal nipote Daniele, il libro, destinato per la sua natura agli appassionati che dell’autrice vogliono leggere tutto, ma proprio tutto, presenterà naturalmente i carteggi tra la Morante e intellettuali come Pasolini e Moravia (di cui la scrittrice fu la compagna per circa vent’anni), ma proporrà anche lettere private che forse aiuteranno ad illuminare aspetti della personalità dell’autrice finora rimasti ignoti. Come detto, questa sarà senz’altro una lettura interessante, ma solo per chi, avendo già familiarità con le opere di Elsa Morante, voglia approfondire la sua conoscenza dell’autrice.

Anche il Premio Elsa Morante non mancherà di celebrare questo importante anniversario: tanto per cominciare, la direttrice del Premio Tjuna Notarbartolo e la presidentessa della giuria Dacia Maraini stanno preparando un volume, intitolato La favolosa memoria, che raccoglierà, arricchendole con contributi inediti, le più importanti pagine dei Cahiers Elsa Morante, poi, vista l’importanza della ricorrenza che si festeggia, c’è da segnalare che l’edizione 2012 del Premio, che si svolgerà presumibilmente a Roma ad ottobre o a novembre (il luogo e la data precisi ancora non si conoscono), coprirà uno spettro di discipline artistiche più ampio rispetto alle edizioni degli anni scorsi, allargandosi, quest’anno, anche alla musica. In questa nuova categoria il Premio sarà assegnato a Gianna Nannini, che entro la fine dell’anno dovrebbe dare alle stampe un nuovo album i cui testi saranno ispirati ad Elsa Morante e alle sue opere.

Infine va ricordato che, tra le iniziative che si terranno per celebrare i cent’anni dalla nascita di Elsa Morante, è prevista una mostra fotografica di Federico Garolla, scomparso poco più di un mese e mezzo fa, mentre sarà più tradizionale l’apertura della serata dedicata alle premiazioni dei vincitori 2012 del Premio: cinque attori, tra i quali ci sarà probabilmente Laura Morante, nipote di Elsa, leggeranno brani tratti dalle opere della scrittrice.

 

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy