• Google+
  • Commenta
12 luglio 2012

Domani premiazione Festival Sole Luna 2012

Venerdì 13 luglio alle ore 21 a Palazzo Steri nel cortile Abatelli  si concluderà il festival Sole Luna, settima edizione 2012. Sarà presente l’ingegner Francesco Starace Amministratore Delegato dell’Enel Green Power, sponsor ufficiale dei premi della rassegna.

Il miglior film in competizione riceverà un premio di 3000 euro e le mattonelle antiche siciliane saranno consegnate assieme alle menzioni per la migliore regia, fotografia, montaggio, al miglior film per la categoria in med-doc e out med-doc e il premio per il documentario più innovativo.

Lucia Gotti Venturato, presidente dell’associazione promotrice del festival, assegnerà il premio “ Un ponte tra le culture” al film che meglio esprime i valori di solidarietà e comunicazione tra i popoli.

Anche il pubblico ha avuto la possiblità di esprimere il suo giudizio e verrà consegnato un premio al documentario che la giuria popolare ha decretato il migliore.

Riconoscimento più significativo per la città di Palermo, per la Regione Sicilia e per le istituzioni italiane che hanno fatto nascere e crescere dal 2009 a oggi il Centro Sperimentale di Cinematografia, sede Sicilia, è il premio Enel Green Power Nuove Energie. Nasce dal desiderio di premiare in maniera indipendente uno dei 6 film prodotti in coppia dai primi 12 registi diplomati il 5 luglio 2012 dalla Scuola, Nuove Energie dunque del cinema italiano e non solo.

Il premio consiste nella possibilità di girare “A piedi scalzi”, un film prodotto dall’Associazione Sole Luna – Un ponte tra le culture e finanziato da Enel Green Power sulla vita di Bunker Roy.

Bunker Roy è il fondatore del Barefoot College di Tilona, in India, dove dal 1972 si insegna alle nonne della popolazione locale dei villaggi più poveri ad utilizzare il pannello fotovoltaico per uso domestico.

Enel Green Power, primo e unico partner privato della scuola, ripropone la sua diffusione del progetto di in Centro e Sud America.

La giuria internazionale che ha selezionato i vincitori è composta dall’Ambasciatore Antonio Puri Purini, dall’arabista e presidente della Fondazione Orestiadi Francesca Corrao, dal regista siciliano Stefano Savona, dal regista indipendente iracheno Nizar Al –Rawi e dal docente dell’Università di Chongqing Diego Gullotta.

Alla fine della cerimonia di premiazione verrà proiettato il documentario vincitore assoluto della settima edizione del Sole Luna Festival.

 

 

Google+
© Riproduzione Riservata