• Google+
  • Commenta
13 luglio 2012

Erasmus all’Università Milano-Bicocca

Con il Programma LLP-Erasmus lo studente puo’ svolgere un’esperienza all’estero presso uno dei Partners Erasmus dell’Ateneo, per un periodo che va dai tre mesi ad un anno. Al termine degli studi dell’Erasmus l’Università ospitante riconosce anche i crediti formativi in base a quanto concordato nel Learning Agreement con il Coordinatore Erasmus di Dipartimento.

L’ Università spedisce tuttavia il Certificato degli esami sostenuti all’Ufficio Mobilità Internazionale di Bicocca, il quale inoltra la pratica per il riconoscimento dei crediti formativi direttamente ai Coordinatori Erasmus.

L’ Università degli Studi di Milano-Bicocca è nata nel 1998 con la missione di fare della ricerca il fondamento di tutta l’attività istituzionale.

La ricerca di questa Università consiste appunto in un’espansione delle frontiere della conoscenza, dell’informazione, della formazione.

Attualmente l’Ateneo è un luogo multidisciplinare che riesce a far formare veri professionisti in numerosi e diversi settori: da quello economico giuridico a quello medico a quello psicologico.

Un po’ di storia sull’Università: L’area della Bicocca come sede per l’insediamento del nuovo polo dell’ Università di Milano è stata realizzata nel 1993 con una delibera della giunta del Comune di Milano. Tuttavia, è la “Seconda Università degli Studi di Milano” e viene istituita col Decreto Ministeriale il 10 giugno 1998 e nel 1999 viene denominata “Università  degli Studi di Milano Bicocca“. I primi corsi della nuova università sono attività nell’anno accademico 1998-1999.

 

Google+
© Riproduzione Riservata