• Google+
  • Commenta
18 luglio 2012

La tua città è inquinata? Chiedi 2000 euro

Quello dell’ inquinamento è un problema che affligge la stragrande maggioranza delle Nazioni a livello mondiale. La differenza tra i vari Paesi è il modo di affrontare questo subdolo problema.

L’Italia non ha una grande cultura ambientale, almeno presso le proprie istituzioni, le quali non affrontano il problema o lo sottovalutano pesantemente.

A sottolineare questo poco edificante aspetto delle nostre sempre meno funzionali istituzioni c’è un’inchiesta del Codacons, che fa emergere come l’Italia sia letteralmente soffocata dallo Smog con 45 città al di sopra delle soglie massime consentite.

Gli agenti inquinanti incriminati sono il Pm10 e il Pm2.5, i quali, insieme agli altri agenti di cui è composto lo Smog, causano ogni anno 8500 vittime, nonché problemi cardio-vascolari e respiratori a tanti, tantissimi italiani.

In tutto ciò Regioni e Comuni o non intervengono o lo fanno in maniera insufficiente, e intanto la gente muore e si ammala.

Al Codacons questa situazione non è andata giù e ha, pertanto, portato avanti questa inchiesta, grazie alla quale ha ottenuto che chiunque vivesse nelle 45 città più inquinate d’Italia ottenesse, su richiesta, un risarcimento di 2000 euro.

L’elenco delle città in questione le potete trovare sul sito Codacons a questo link.

Le istituzioni ci avvelenano fin troppo. Pertanto, nel mentre si tenta di cambiare le cose, un risarcimento mi pare davvero il minimo

Google+
© Riproduzione Riservata