• Google+
  • Commenta
6 luglio 2012

Workshop di Design alla Fiumara d’Arte

Dall’1 all’8 luglio 2012 l’Art hotel Atelier sul Mare a Castel di Tusa (Messina) si apre al Design contemporaneo con “Istanze di Design”, un workshop internazionale organizzato dalla Fondazione Fiumara d’Arte in collaborazione con l’Associazione Italiana di Architettura e Critica e presS/Tfactory.

Non si tratta di Design industriale “ma solo e rigorosamente sperimentale”, sottolinea Antonio Presti, mecenate fondatore dell’hotel decorato da artisti del calibro di Fabrizio Plessi, Idetoshi Nagasawa e Mario Ceroli, e della vicina Fiumara d’Arte dove Pietro Consagra, Tano Festa, Mauro Staccioli e altri hanno creato sculture monumentali.

Il workshop ospita otto studenti e altrettanti architetti e designers (Giovanni Levanti, Mario Trimarchi, Luigi Prestinenza Puglisi, Aldo Bakker, Chris Kabel, Michael Obrist, Vered Zaykovsky e Wyssem Nochi), che intervengono su alcune stanze, la sala ristorante, i corridoi, le scale. I progetti realizzati dai partecipanti, in collaborazione con le ditte artigiane del territorio, saranno valutati da una giuria presieduta da Mario Bellini.

Puntare sul talento dei giovani è una delle nuove sfide su cui punta la Fondazione Fiumara d’Arte, di cui Presti è Presidente, che intende creare una vera e propria Accademia di Design e di conservazione del contemporaneo con l’obbiettivo di esplorare l’opera d’arte non più come libero sviluppo della creatività individuale, come è avvenuto nella decorazione delle stanze dell’hotel, ma come processo collettivo.

Ad Antonio Presti piacciono le sfide, questo è noto. Negli ultimi trent’anni i suoi progetti sono stati attaccati su più fronti, ma hanno dato certamente un impulso notevole al territorio su cui si innestano. Le sue idee sono spesso eterodosse ma funzionano: attirano artisti di fama internazionale e si collocano fra gli esempi più interessanti di arte contemporanea in Sicilia.

Google+
© Riproduzione Riservata