• Google+
  • Commenta
20 agosto 2012

La finis europae

Se l’ Unione Europea può considerarsi come un impero in declino e gli analisti come i cantori del suo funerale i parallelismi letterari non mancano.

Quando a suo tempo l’ orda di intellettuali e civili ha inneggiato al ritmo di occupy wall street, Zizek era il letterato che dirigeva la loro orchestra perché colui che abbia un sentire profondo percepisce lo stato delle cose passate e future e può utilizzarlo per la massa o per le élites.

Lo smarrimento sia fisico che intellettuale che ci percorre l’ epoca, ricorda la trilogia sulla ‘finis austriae‘ di Joseph Roth di cui fanno parte la “Cripta dei cappuccini” come“La marcia di Radetzky”e ” Il busto dell’ imperatore” . I Personaggi moderni di Roth ci rinfrescano la memoria che letteratura e storia non fanno che utilizzare per registrare il passato ed ipotizzare il futuro con una certezza che è data dalla necessaria ineluttabilità delle cose.

I miti dell’aristocrazia asburgica che apparivano a Roth in tutta la loro decadenza sono ombra degli stessi miti di salvezza neooccidentali . A quei miti si sostituivano nuove idee, come il  nazionalismo, il nichilismo, la democrazia e si affermava   un nuovo uomo, incompatibile con quello vecchio. Il sentimento che pervade i racconti di Roth è quello della perdita, della rassegnazione. Roth vede il suo  mondo andare in frantumi, lucidamente, e non sa resistere, se non  attraverso l’autodistruzione. Attraverso la letteratura s’ intonava la melodia della fine di un mondo, quello delle idee che ci cullano nel nido caldo comodo e accogliente  della Tradizione.

Ora la nuova tradizione che abbiamo costruito, quella della nuova Europa di stampo wilsoniano, un ideale che accolga entro di se principi e diritti, che curi i mali del sistema è entrata in lento declino come l’ endemica finis austriae, secondo un percorso prestabilito che ricalca la fragile emotività umana.

fonte foto: it.wikipedia.org

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy