• Google+
  • Commenta
20 agosto 2012

La “Star Toilet Paper”, carta igienica pubblicitaria

Sono lontani i tempi del Carosello, pubblicità arguta, ricca di spunti e del tutto priva di volgarità.
Era il 3 febbraio 1957 quando debuttò, ma sembra essere passato un secolo da allora.
Progettati per colpire, stupire ed essere ricordati, gli spot odierni sono, invece, molte volte discutibili e privi di un reale collegamento con il prodotto che, in fondo, sono destinati a presentare.
L’ultima trovata, che sa molto di provocazione, è la creazione di rotoli di carta igienica con su stampata pubblicità.
Da come è possibile leggere tra le pagine del Journal-News, la bizzarra idea è venuta a due giovani fratelli poco più che maggiorenni dello Stato di New York, Jordan e Bryan Silvermai.

Bryan, nello specifico, ha proposto questo progetto, con ottimi riscontri, alla gara organizzata dalla rivista del college dei giovani imprenditori, arrivando così tra i cinque finalisti.
La “Star Toilet Paper” prevede su ogni foglio annunci pubblicitari di vario tipo oppure codici per la cui lettura occorre uno smartphone di ultima generazione.

L’inchiostro utilizzato, promettono i due neo imprenditori, sarà totalmente anallergico e non avvertibile al contatto con la pelle.
Il suo debutto è previsto in primavera del prossimo anno nei bagni della Port Chester-Rye Brook Public Library a Port Chester.

Sarà certamente interessante capire quanto questo prodotto possa attecchire il pubblico italiano che, non dimentichiamoci, ha il vizio di leggere giornali e parole crociate in quei “momenti”.
In ogni caso fa sempre un po’ di tristezza, guardandosi indietro, constatare a cosa siamo arrivati.

Fonte immagine: http://www.joja.it

Google+
© Riproduzione Riservata