• Google+
  • Commenta
2 agosto 2012

Un accordo di collaborazione l’Università di Sassari e l’Università di Castiglia La Mancha

Sviluppare e promuovere programmi di ricerca e di formazione che riguardino la conciliazione delle controversie, in sede nazionale e internazionale, è uno degli obiettivi dell’intesa siglata dal Centro Universitario di Mediazione (C.U.M.) dell’Università di Sassari e l’Instituto de Resolución de conflictos (IRC) de la Facultad de Derecho y Ciencias Sociales, dell’Università di Castiglia la Mancha con sede a Toledo.

L’accordo di collaborazione scientifica intende rafforzare i rapporti di collaborazione già esistenti tra i due istituti, stabilire nuove relazioni accademiche e approfondire ed ampliare i contatti scientifici e culturali, nell’ottica di uno sviluppo della cooperazione tra Italia e Spagna.

L’intesa avrà una durata di cinque anni e prevede lo scambio reciproco di docenti, studenti, laureati e dottorandi tra i due Atenei, nonché di informazioni e materiale scientifico, l’organizzazione di corsi di formazione, seminari, convegni scientifici e la pubblicazioni dei risultati raggiunti.

Immagine tratta da  http://www.buongiornoalghero.it

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy