• Google+
  • Commenta
2 agosto 2012

Un accordo di collaborazione l’Università di Sassari e l’Università di Castiglia La Mancha

Sviluppare e promuovere programmi di ricerca e di formazione che riguardino la conciliazione delle controversie, in sede nazionale e internazionale, è uno degli obiettivi dell’intesa siglata dal Centro Universitario di Mediazione (C.U.M.) dell’Università di Sassari e l’Instituto de Resolución de conflictos (IRC) de la Facultad de Derecho y Ciencias Sociales, dell’Università di Castiglia la Mancha con sede a Toledo.

L’accordo di collaborazione scientifica intende rafforzare i rapporti di collaborazione già esistenti tra i due istituti, stabilire nuove relazioni accademiche e approfondire ed ampliare i contatti scientifici e culturali, nell’ottica di uno sviluppo della cooperazione tra Italia e Spagna.

L’intesa avrà una durata di cinque anni e prevede lo scambio reciproco di docenti, studenti, laureati e dottorandi tra i due Atenei, nonché di informazioni e materiale scientifico, l’organizzazione di corsi di formazione, seminari, convegni scientifici e la pubblicazioni dei risultati raggiunti.

Immagine tratta da  http://www.buongiornoalghero.it

Google+
© Riproduzione Riservata