• Google+
  • Commenta
24 settembre 2012

I Led Zeppelin tornano al cinema

Tutti vorrebbero rivedere e riascoltare i Led Zeppelin, almeno un’ultima volta, soprattutto chi è troppo giovane per aver potuto assistere ad un loro concerto.

Certo, di recente c’è stata una reunion: era il 10 dicembre 2007 quando sul palco della 02 Arena a Londra gli Zeppelin suonarono per due ore sedici loro brani, in ricordo di Ahmet Ertegun, fondatore della mitica casa discografica Atlantic – che li mise sotto contratto alla fine degli anni Sessanta.

Il DVD tratto dall’esibizione live, “Celebration Day” aveva fatto sperare i fan in una nuova regnino. Poco tempo fa è stata annunciata l’uscita del film omonimo, per promuovere la vendita del DVD, il 20 novembre. Moltissimi, che non riuscirono ad aggiudicarsi un biglietto per la serata magica a Londra, vorranno comprare il Dvd o, quantomeno, andare al cinema per godersi il concerto.

Ma la reunion ci sarà? A sentire i protagonisti, sembra proprio di no. Page, Plant e John Paul Jones non hanno intenzione di ripetersi, anche per un’offerta milionaria. Alla batteria, nel 2007, era subentrato il figlio di Bonham; la morte di John, nel 1980, aveva portato allo scioglimento della band.

Non resta, quindi, che correre a prenotare i posti al cinema e comprare il Dvd, oppure rispolverare i vecchi LP e godersi i re dell’hard rock, dal momento che non avremo più possibilità di nuove esibizioni. Anche se non sempre le regnino dopo tanti anni portano a un buon risultato. Forse lo pensano anche i Led Zeppelin.

 

Fonte foto

Google+
© Riproduzione Riservata