• Google+
  • Commenta
22 settembre 2012

Stasera il concerto per l’Emilia al Campovolo

Lang Lang Fest a Roma

Emilia Live, il mega concerto a favore delle popolazioni colpite dal terremoto dello scorso maggio tenutosi allo stadio Dall’Ara di Bologna

Concerto

Concerto

Aveva fatto registrare un incasso di oltre 3 milioni di euro: una cifra notevolissima, destinata però ad essere superata stasera, dal momento che i 150.000 biglietti venduti per Italia loves Emilia, il concerto di solidarietà che andrà in scena a partire dalle 20 al Campovolo di Reggio Emilia, porteranno in cassa quasi 4 milioni di euro (3.750.000, per l’esattezza), soldi che serviranno a ricostruire alcune delle scuole danneggiate dal sisma.

Come per la serata dello scorso 25 giugno, anche il concerto di stasera beneficerà della diretta televisiva: stavolta però non sarà la RAI a trasmettere l’evento, ma Sky, che manderà in onda lo spettacolo sul canale 351 in modalità pay per view, al costo di 10 euro. Anche la radio farà la sua parte: i network principali, riuniti sotto la sigla Radio loves Emilia, trasmetteranno la radiocronaca in diretta del concerto a partire dalle 19.45, affidandola a turno a diverse coppie di conduttori appartenenti alle più importanti stazioni radiofoniche.

Ricco e variegato il cast di musicisti che hanno aderito all’iniziativa: se la volta scorsa a fare la parte del leone erano stati cantanti e gruppi emiliani, dai quali era partita l’idea del concerto, stavolta gli ospiti musicali arriveranno un po’ da tutta Italia per dare il loro contributo all’iniziativa.

Ecco allora che sul palco si esibiranno Biagio Antonacci, Claudio Baglioni, Elisa, Tiziano Ferro, Giorgia, Lorenzo Jovanotti, Ligabue, Litfiba, Fiorella Mannoia, Negramaro, Nomadi, Renato Zero e Zucchero. Doveva esserci anche Laura Pausini, ma la sua gravidanza l’ha costretta a dare forfait.

Altra assenza di lusso, sia pure ampiamente preventivata, sarà quella di Vasco Rossi, che già aveva saltato il concerto di giugno perché contrario agli eventi benefici: i recenti problemi di salute del cantante di Zocca sembrano aver definitivamente smorzato le speranze dei fans, che in fondo fino a qualche giorno fa ancora speravano in una sorpresa da parte del loro idolo.

Come detto, il ricavato del concerto di stasera sarà destinato interamente alla ricostruzione di alcune delle scuole danneggiate dal terremoto, decisione presa dagli artisti e dagli organizzatori in conformità con quanto auspicato da Vasco Errani, presidente della Regione Emilia-Romagna e commissario delegato alla ricostruzione, che da parte sua aveva posto l’accento sulla necessità, adesso che siamo all’inizio dell’anno scolastico, di fornire agli studenti emiliani strutture adeguate e sicure in cui poter studiare.

La somma raccolta dalla vendita dei biglietti, dall’incasso di Sky per la trasmissione della diretta e dalla vendita dei gadget, sarà gestita da due associazioni senza scopo di lucro appositamente costituite, l’Associazione Italia loves Emilia e Italia loves Emilia Onlus, al fine di garantire la massima trasparenza. Per qualsiasi altra informazione sul concerto di stasera e sulle iniziative ad esso collegate, è possibile consultare il sito web della manifestazione.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy