• Google+
  • Commenta
5 settembre 2012

Unile. Due contratti per il progetto “Network delle competenze per il monitoraggio dei siti contaminati ed il trasferimento delle tecnologie sostenibili-Progetto NET”

LECCE 4/09/2012 All’Università del Salento è stato indetto il bando per la selezione pubblica tramite titoli e colloquio per l’affidamento di n. 2 contratti di collaborazione coordinata e continuativa nell’ambito del Progetto “Network delle competenze per il monitoraggio dei siti contaminati ed il trasferimento delle tecnologie sostenibili-Progetto NET-ECO“. La scadenza di questo concorso è fissata per il 23 Settembre 2012 alle ore 13.00

I profili richiesti sono sue: il primo inerente al Scouting tecnologico; Benchmarking tecnologico a livello nazionale; avvio dello sportello informativo; definizione di un portafoglio di offerte tecnologiche; valorizzazione delle tecnologie come licenze, creazione di spinoff e brevettabilità. Il secondo profilo riguarda, invece, la realizzazione di una piattaforma tecnologica per l’erogazione di servizi tecnologici stabili, tutoraggio per la redazione di studi economico-tecnico per progetti d’impresa; consulenza tecnica, gestionale e legale per la realizzazione di business plan aziendale.

Per il primo profilo possono partecipare al concorso coloro che sono in possesso di una laurea in Ingegneria Gestionale del  Vecchio Ordinamento, o laurea equipollente secondo i parametri stabiliti dal Decreto Interministeriale del 9 Luglio del 2009.

Per il secondo profilo possono concorrere coloro aventi una laurea del Vecchio Ordinamento in Ingegneria, Economia e Commercio o lauree equivalenti.

Potranno essere presi in considerazione per i due profili anche titoli variabili, quali: iscrizioni ad ordini professionali; master universitari attinenti alle attività da svolgere; Dottorato di ricerca; altri corsi di formazioni; esperienze lavorative in materia di gestione dei sistemi informativi, documentali e dati; formazione inerente la tematica tra mondo accademico e imprese e corsi di aggiornamento realizzati nell’ambito di progetti inerenti la Rete Italiana per la diffusione e il trasferimento tecnologico alle imprese.

Qualora il titolo di studi non sia già stato riconosciuto equipollente, spetterà alla Commissione giudicare e valutarne la sua  l’equivalenza.

La selezione sarà effettuata da una Commissione nominata con decreto del direttore del Centro di servizi per i Grandi Progetti e sarà composta da non meno di tre membri.

Per maggiori informazioni consultare le “News” del sito istituzionale dell’Università del Salento; per scaricare la domanda per partecipare al concorso cliccare qui.

Immagine tratta da: http://www.ilpaesenuovo.it

 

Google+
© Riproduzione Riservata