• Google+
  • Commenta
12 novembre 2012

Dentro la musica: esercizi d’ascolto musicale proposti da Paolo Gallarati

L’Auditorium Rai di Torino ospita quattro incontri ad ingresso libero (domenica 18 e 25 novembre, 2 e 9 dicembre alle ore 10.30) per orientare l’orecchio nella percezione della musica. In ogni esercizio saranno accostate musiche diverse, in grado di sollecitare alcune tra le molte prospettive di ascolto possibili. Un fine formativo e pedagogico: abituare l’ascoltatore a ragionare per forme e a sentire per sfumature.

Interverranno:

–    Paolo Gallarati Docente di Storia della Musica all’Università di Torino e critico musicale

–    Michele dall’Ongaro Sovrintendente OSN Rai

–    Pietro Grignani  responsabile Cptv Rai Torino

–    Michele Coppola  Assessore alla Cultura della Regione Piemonte

–    Maurizio Braccialarghe  Assessore alla Cultura della Città di Torino

–    Sergio Roda  Prorettore dell’Università degli Studi di Torino

–    Anna Maria Poggi  Presidente della Fondazione per la Scuola della Compagnia di San Paolo

Saranno presenti Loredana Segreto, Direttore Generale dell’Università di Torino e Angelo Saccà, Direttore Divisione Servizi Web Integrati dell’Università di Torino.

Verrà proiettato lo spot video, realizzato da Unitomedia (Divisione Servizi Web Integrati Università di Torino) con i personaggi della fortunata serie Unitoons.

Fonte foto

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy