• Google+
  • Commenta
22 novembre 2012

Salerno: Festività di Santa Caterina Alessandrina e Premio Trotula 2012

FESTIVITA’ DI SANTA CATERINA ALESSANDRINA E PREMIO TROTULA 2012 

Venerdì 23 novembre ore 18 nel Duomo di Salerno

SALERNO – Si terrà domani, venerdì 23 novembre, alle ore 18 nel Duomo di Salerno, la celebrazione della Festività di Santa Caterina Alessandrinapatrona della Scuola Medica Salernitana, organizzata dall’Ordine dei Medici e degli Odontoiatri della Provincia di Salerno, dalla Nuova Scuola Medica Salernitana e dal Centro Studi Civitas Hippocratica.

Dopo la messa celebrata da Mons. Luigi Moretti, Arcivescovo di Salerno-Campagna-Eboli, seguirà la consegna dei Premi Trotula. La manifestazione, giunta alla terza edizione, intende premiare le donne che si sono distinte nel mondo sanitario.

Ad essere insignite di questo riconoscimento: CINTHIA FARINA, Responsabile del Laboratorio di Immunobiologia delle malattie neurologiche della Divisione di Neuroscienze dell’Ospedale San Raffaele di Milano, consulente scientifico di varie Istituzioni sanitarie straniere, premiata dalla European Charcot Foundation ed ancora dalla Ludwig-Maximilians-University di Monaco per il suo impegno nella acquisizione del sapere scientifico; GIGLIOLA SICA, Professore di istologia e Direttore dell’Istituto di istologia ed embriologia presso l’Università Cattolica di Roma; Docente di Istologia ed embriologia in prestigiose Scuole di Specializzazioni e Corsi di Perfezionamento; Responsabile di vari progetti di ricerca finanziati dal MIUR, CNR e Industrie farmaceutiche; PAOLA RIZZO, la cui carriera di ricercatrice si è svolta per lunghi anni nelle più prestigiose Università americane, in particolare presso la Loyola University Medical School, in Chicago e il National Institutes of Health, in Bethesda, dove ha svolto brillanti studi di biochimica, biologia cellulare, biologia molecolare e oncologia sperimentale.

A seguire si terrà la cerimonia del Premio “Adolfo Volpe”, dedicato alla memoria del primario di Pronto Soccorso e Chirurgia d’urgenza del “Ruggi” di Salerno. Verranno consegnati tre premi in denaro (di 1.000, 750 e 500 euro) ai tre laureati della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Salerno, che si sono distinti nella loro complessiva carriera di studente e una pergamena ai sedici neo laureati.  A distinguersi per merito sono state le tre universitarie Rosa Finelli (primo posto), Roberta Giudice (secondo posto)e Giulia Paolella (terzo).

 

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy