• Google+
  • Commenta
3 dicembre 2012

“Parlami d’amore…”, una raccolta di opere di autori esordienti (a cura di Sara Pira)

Aurora Augelo, Rossella Bassanese, Francesco Billeci, Antonella Bolis, Mara Bomben, Nives Bonantini, Stefania Bottai, Pasquale Braschi, Erica Brusco, Lucia Rita Carfagno, Giacinto Carvelli, Giuseppe Felice Cassatella, Maria Gabriella Castelli, Cic, Franca Cini, Osvaldo Crotti, Anna Maria Dall’Olio, Maria Regina De Dominicis, Santo Dell’Oglio, Salvatore Di Dio, Eleonora Fornai, Franco Frainetti, Agnieszka Furman, Stefania Gargiani, Elisa Gatti, Nicola Giammancheri, Santina Giannone, Giulia Giarola, Francesca Gorgoglione, Francesca Incrocci, Roberto Intermoia, Aurora La Rena, Sandra Legnini, Daniele Licata, Anna Rita Lisco, Matilde Maisto, Azzurra Mangani, Lorella Marini, Elisabetta Jasmine Marino, Paola Massa, Elisabetta Mattioli, Bruno Menna, Monica Menzaghi, Carmen Merola, Elena Monti, Marianne Mulder, Elena Nutini, Luigi Paolicelli, Maria Assunta Pergamena, Naomi Petta, Carmen Piras, Lelia Plebani Fisogni, Elena Pontiggia, Valeria Primo, Antonella Renda, Maria Renda, Gennaro Saccone, Maria Valentina Saccone, Sally, Andrea Saltini, Anastasia Salvatori, Annamaria Sanguigni, Teresa Sanguigni, Marica Sassano, Vincenzo Savignano, Astrid Scaffo, Pasqualina Scalea, Danilo Scastiglia, Rosangela Scimeca, Ilenia Simone, Debora Tasselli, Rosario Tomarchio, Eleonora Tredici, Laura Vallino, Valter Varianti. In una sola parola: “Parlami d’amore…“, a cura di Sara Pira, Edizioni Ex Libris, pagg. 176, euro 15,00

Pensieri ed emozioni che a volte fatichiamo a esprimere, frasi d’amore non dette o non potute pronunciare, l’antologia dell’amore trovato e perso o perso e ritrovato, tutto quello che vorremmo dire e non diciamo o che vorremmo provare o fare provare, tutto quello che, leggendo, vorremmo ricordare e imprimere nella memoria.

Abbiamo pensato a “Parlami d’amore…” come un’occasione unica per parlare di quei sentimenti che a volte è possibile esprimere unicamente attraverso la scrittura, quando solo davanti un foglio bianco si riesce a tirar fuori la propria interiorità dando un senso alle parole non dette e restituendo sostanza al sentimento.

L’iniziativa, oltre che essere uno stimolo a scrivere ancora d’amore, persegue l’esclusivo obiettivo di valorizzare soprattutto le opere degli autori esordienti e di contribuire alla qualificazione e al rafforzamento della cultura per mezzo della pubblicazione, della diffusione e della promozione delle opere di autori emergenti ispirate a una particolare tematica. Scrittori e poeti italiani del terzo millennio raccolti in un’antologia poetico-letteraria sul tema dell’amore, che accoglie componimenti appartenenti a scuole diverse, accomunati, però, da un’ispirazione raffinata e pungente capace di toccare corde profonde. …

Un’antologia sul tema dell’amore, raccontato secondo declinazioni, stili e generi differenti, perché siamo fermamente convinti che questo sentimento possa costituire ancora il motore del mondo, l’energia pulita e rinnovabile che si scatena con uno sguardo, che dà senso alla vita, salvando e conservandone gelosamente il dna. Per questo siamo certi che l’opera possa essere vicina agli interessi dei nostri lettori, che possano trovare un riferimento e una risposta letteraria a quanto provano, sentono e si chiedono.

Un modo più coinvolgente per accostarsi alla prosa e alla poesia, attraverso un percorso tematico che affronta, di volta in volta, il primo amore, l’amore corrisposto o rifiutato, l’amore nel tempo nei testi narrativi ma anche nella poesia di ieri e di oggi.

Google+
© Riproduzione Riservata