• Google+
  • Commenta
8 gennaio 2013

Libri e riviste gratis edizioni Ca’ Foscari Università di Venezia

Le tre Marie Cafoscarine
Libri e riviste gratis edizioni Ca’ Foscari

Libri e riviste gratis edizioni Ca’ Foscari

Libri e riviste gratis edizioni Ca’ Foscari. Venti collane e 12 riviste per un totale di 32 progetti: è il primo bilancio delle Edizioni Ca’ Foscari, la casa editrice tutta digitale dell’Università Ca’ Foscari nata un anno fa e ora pienamente in funzione.

Fra le new entry di Libri e riviste la nuova rivista “MDCCC 1800”, nata nasce dalla volontà di creare un luogo di dibattito internazionale capace di rispondere al rinnovato interesse per la cultura artistica dell’Ottocento.

A partire dai più recenti contributi su Venezia, che negli ultimi anni hanno visto un progressivo incremento e una significativa apertura interpretativa, la rivista si propone di ampliare il campo degli studi considerando in una prospettiva interdisciplinare gli intrecci, le relazioni, i rapporti tra le forme d’arte nel quadro macroscopico dell’Ottocento europeo. La rivista si concepisce con uscita annuale fissata per il mese di luglio.

I 32 progetti delle Edizioni Ca’ Foscari comprendono attualmente 6 pubblicazioni (4 monografie e 3 numeri di riviste), 8 pubblicazioni imminenti (5 monografie e 2 numeri di riviste) e altre 7 in preparazione (5 monografie e 2 numeri di riviste).

Le Edizioni Ca’ Foscari pubblicano Libri e riviste, riviste e collane monografiche in formato digitale in tutti gli ambiti della ricerca accademica. I libri e le riviste editi sono resi disponibili via internet con accesso libero e gratuito.

Le Edizioni Ca’ Foscari nascono col proposito di favorire la diffusione dei risultati della ricerca all’interno della comunità scientifica nazionale e internazionale, basandosi sulle opportunità offerte dalle tecnologie digitali.

Tutti i Libri e riviste, tutte le pubblicazioni sono soggette a un processo di valutazione che ne accerta la qualità.Sono inoltre sottoposte a un’attenta cura editoriale e vengono trattate ai fini dell’indicizzazione nelle grandi banche dati bibliografiche on-line.

Google+
© Riproduzione Riservata