• Google+
  • Commenta
15 gennaio 2013

Smacchiare la moquette – Consigli per ogni macchia

Quando siamo a casa nostra non prestiamo molta attenzione ai mobili o al sofà. Ci sentiamo liberi di  comportarci come vogliamo e se capita qualche piccolo incidente domestico, non gli diamo molta importanza.

Quante volte udite vostra madre o il proprietario di casa strillare perché avete rovesciato la Coca-Cola sul tappeto o sulla moquette o se il divano a cui è tanta affezionata si è macchiato con il caffè?

Nonostante il rimprovero, non ci avete fatto molto caso perché tanto siete a casa vostra e magari a pulire la moquette provvederà la mamma, o se siete studenti fuorisede, ci penserà il proprietario.

Invitate degli amici a cena e tra una chiacchiera e l’altra, la moquette del vostro appartamento si tinge di rosso. E’ un’incidente e non potete dare la colpa a nessuno ma ci penserà bene il vostro proprietario di casa a farvi una bella ramanzina.

Così se volete evitare un posto sulla sua lista nera, prendete spunto da queste dritte per smacchiare la moquette e la moquette tornerà a splendere.

Prima di tutto tenete presente che come tutti i tessuti la moquette va pulita una, due volte la settimana. Quindi armatevi  di aspirapolvere e tanta pazienza.

Se invece vi sembra in condizioni impresentabili, utilizzate uno shampoo in polvere. Detto questo, soffermiamoci su quello che ci interessa davvero e vediamo come smacchiare la moquette, nell’eventualità che assuma un colore diverso da quell’originale.

Non aspettate che la macchia si fossilizzi e con la carta assorbente sfregate la parte interessata dando dei colpi leggeri, per evitarne l’estensione.

Poi prendete uno straccio pulito e applicate il detergente o il solvente. Ovviamente ogni bevanda ha il suo antidoto. Per quanto riguarda il vino non c’è rimedio migliore  che l’acqua e il sapone per smacchiare la moquette.

Gli aperitivi e gli alcolici  potranno essere eliminati grazie a soluzioni di acqua e alcool a 90 gradi.

Invece i nemici peggiori delle stoffe e dei tessuti, ossia il thè e il caffè scompariranno come neve al sole, grazie a un mix di alcool e aceto.

Dimenticate quindi i tempi in cui  cercare di riparare ad un inconveniente domestico significava peggiorare la situazione, siate accurati e vostra madre invidierà i vostri piccoli rimedi!

Google+
© Riproduzione Riservata