• Google+
  • Commenta
21 febbraio 2013

Rimborso IMU 2012 lettera di Berlusconi – “Rimborso IMU 2012 modalità per ottenerlo” ma è una burla

Rimborso IMU 2012 il contenuto della lettera spedita in questi giorni dal candidato alle prossime elezioni Politiche Berlusconi. Ed è subito scandalo per la propaganda ingannevole. Su Facebook arrivano aspre critiche e commenti di giovani e studenti e non solo 

Facebook è diventato ormai luogo per eccellenza di scambio d’informazioni, di confronto, di condivisione di pensieri ed esperienze. In questi giorni, diventa soprattutto il social raccogli “lamentele”. Lamentele e commenti e pensieri disparati crescono numerosi su Fb soprattutto su temi politici.

Si può facilmente apprendere, infatti, delle perplessità evidenti che tra i giovani crescono di giorno in giorno, in particolare per l’andamento della campagna elettorale in corso, per i sondaggi pubblicizzati, per le proposte più o meno serie fatte dai candidati alle elezioni politiche che si terranno il prossimo week end. Commenti duri, tanto rammarico, delusione. Sì, delusione per come le cose sono andate, delusione per come si stanno evolvendo le campagne elettorali. Sembra esistere anche una delusione ex ante: in troppi in Italia, purtroppo, credono, infatti, anche nell’impossibilità, indipendentemente dal voto che si riconoscerà a uno dei candidati in lista, che un cambiamento ci potrà essere e nel breve periodo (e semmai ci sarà, molto probabilmente sarà minimale).

Basta “sfogliare” le notizie che si alternano veloci sul social per rendersi presto conto che in realtà nessuno, forse pochi, crede infatti in un reale mutamento dello status quo del nostro paese da un punto di vista politico-economico-sociale. Per questo, tuttora, il popolo dei “votanti” ancora crogiola nella più completa insicurezza sul da farsi e con la paura di appellarsi al “santo” sbagliato e di “credere” nel programma più fasullo, anche se allettante.

I tormentoni politici su Fb, soprattutto nelle pagine dei più giovani, portano in particolare, i nomi di due personaggi, ormai famosi come delle rock star: “Berlusconi che regala le cose” e il Movimento 5 Stelle dell’ex comico Grillo, sempre più osannato per essere il leader di un movimento teoricamente super partes che dovrebbe ergersi al di sopra di partiti già consolidati e che, nel bene o nel male, hanno già avuto il loro piccolo pezzo di storia.

Ma la notizia che sta sconvolgendo gli elettori in questi giorni concerne una missiva che è stata e viene ancora domiciliata presso le case degli italiani.

[adsense]

La lettera. Banalmente una lettera normalissima (lato aletta adesiva). L’insidia però s’insinua sul lato destinato al nome del mittente. Una striscia azzurra con una scritta bianca avvisa “AVVISO IMPORTANTE”.

Sotto questa scritta, un carattere più grande. Un nero essenziale, forse in arial, che ci avverte del contenuto importantissimo della lettera: “Rimborso IMU 2012”. Interessante come contenuto, considerando che il tema IMU tocca i “talloni” di tutti gli italiani colpiti da veri salassi per il pagamento della malefica tassa. Ci sarà stato un italiano che avrà direttamente cestinato la lettera, chiaramente “burlona”?

Forse no. Tanti attratti dalla scritta, soprattutto pensionati e persone meno abbienti, l’avranno aperta immediatamente e, con ingordigia, quasi si trattasse del proprio romanzo preferito, avranno letto da cima a fondo tutta la lettera. Altri, pur riconoscendo il caso e capendo immediatamente si trattasse dell’ennesima trovata della campagna elettorale di qualcuno, l’avranno comunque aperta pur di capire fino in fondo, pur di sincerarsi che davvero le campagne elettorali, sono ormai diventate un mondo senza controllo. Altri per farsi una “risata”.

Il contenuto della lettera, in particolare la parte in cui diceva “Modalità e tempi per accedere nel 2013 al rimborso dell’Imu pagata nel 2012 sulla prima casa e sui terreni e fabbricati agricoli”, “Lei potrà recarsi presso gli sportelli delle Poste Italiane a riscuotere il rimborsi oppure comunicando gli estremi bancari” ha però fatto breccia su tanti, in particolare sulla fascia “più debole” dello stivale: i pensionati.

La conseguenza? Decine e decine di pensionati si sono diretti immediatamente presso i vari uffici postali di pertinenza e presso le diverse sedi sindacali sparse per le varie città per chiedere i moduli per ottenere il rimborso dell’odiata tassa: l’IMU.

I sindacati avvisano tutti gli italiani: attenzione è solo un momento di propaganda politica! Non è previsto al momento nessun rimborso IMU 2012

ATTENZIONE. “Si avvisano i lettori che questo articolo non intende essere uno scritto politico, ma fare eminentemente informazione. Non promuove o sostiene nessuna campagna elettorale, nessun programma politico, nessuna ideologia o orientamento partitico. L’autore ha inteso tale articolo unicamente come un momento di necessaria informazione attraverso un taglio sociologico per raccontare dei fenomeni sociali quali la comunicazione virtuale e il comportamento elettorale passivo e attivo.”

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy