• Google+
  • Commenta
10 aprile 2013

Ilva Taranto tra salute e ambiente. Il dramma umano Ilva Taranto

Ilva Taranto
Ilva Taranto

Ilva Taranto

Università degli Studi di BARI – L’arcivescovo del capoluogo jonico, Filippo Santoro questa mattina al Politecnico di Bari su Ilva Taranto

Il dramma umano di Ilva Taranto tra salute e ambiente, lavoro e produzione: cooperazione delle istituzioni e equilibrio dei poteri 

La legge n.231 del 3 dicembre 2012, la cosiddetta “salva Ilva Taranto ” è costituzionale. Lo ha deciso ieri la Corte Costituzionale. Appare quanto mai attuale e piena di aspettative la visita di questa mattina, 10 aprile, dell’Arcivescovo Metropolita di Taranto, dom Filippo Santoro al Politecnico di Bari, in occasione di un’apposita conferenza scientifica, promossa dal Politecnico (che ha nel capoluogo jonico una sua sede decentrata) e la Presidenza della Puglia del FAI – Fondo Ambientale Italiano.

Il tema sul quale interverrà Monsignor, Filippo Santoro è estremamente importante e ricco di significati: “Il dramma umano di Ilva Taranto tra salute e ambiente, lavoro e produzione: cooperazione delle istituzioni e equilibrio dei poteri”.

In un quadro generale di incertezze e immobilismi, la chiesa di Taranto si propone centro di riferimento attivo. Pronta cioè ad offrire un contributo concreto, significativo di dialogo per la costruzione di un futuro migliore e condiviso. Dom Filippo Santoro, alla guida della arcidiocesi jonica da poco più di un anno ha più volte espresso la vicinanza e la partecipazione al problema principe e attuale della città.

In una intervista rilasciata al quotidiano “L’Avvenire”, monsignor Santoro dichiarò: “Sono a Taranto dal 5 gennaio 2012. Da pastore, ho avvertito subito come una ferita grave il nodo “occupazione-salute-ambiente”. Il Signore si mette dalla parte di chi è ferito. Negli corsie dei reparti onco-ematologici dell’Ospedale Moscati, come nelle mense degli operai. Ho celebrato Messe e guidato fiaccolate. Sono stati momenti che hanno creato unità, smussato divisioni, che hanno sollecitato un impegno finalizzato a un cammino comune. Ciò che a me sta a cuore è che si superi il frazionamento e si favorisca una concertazione tra tutti gli attori in campo”.

L’incontro su Ilva Taranto con l’Arcivescovo Metropolita di Taranto, Dom Filippo Santoro avrà luogo a Bari (campus universitario) questa mattina, 10 aprile, ore 11:00, nell’aula magna “Attilio Alto”.

Parteciperanno: il Rettore del Politecnico, prof. Nicola Costantino, il Presidente regionale del FAI, prof. Dino Borri, il prof. Leonardo Damiani del Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale, del Territorio, Edile e di Chimica del Politecnico. Introdurrà, la prof. Giuseppina Vannella, del Dipartimento di Meccanica, Matematica e Management dello stesso ateneo pugliese.

Google+
© Riproduzione Riservata