• Google+
  • Commenta
8 aprile 2013

Tesi di Laurea Lamborghini per festeggiarte 50 del marchio di Sant’Agata Bolognese

50° anniversario Lamborghini, una Tesi di Laurea Lamborghini targata Alma Mater sulla casa automobilistica di Sant’Agata Bolognese: premiata l’autrice, Giulia Panzacchi

Il 2013 è un anno di festeggiamenti per l’azienda di Sant’Agata Bolognese.

Ricorrono infatti i 50 anni dalla fondazione del marchio da sempre sinonimo di eccellenza nel panorama automobilistico. I riflessi che il brand del Toro ha avuto sulla società e il rapporto con la stampa negli anni sono diventati anche argomento della tesi di laurea di una studentessa dell’Università di Bologna Giulia Panzacchi (relatore il prof. Angelo Varni), che la Lamborghini ha deciso di premiare.

Tesi di Laurea Lamborghini – “Ho fatto un’analisi sui riflessi che la Lamborghini ha e ha avuto sulla società in generale – racconta Giulia Panzacchi -. La Tesi di Laurea Lamborghini è divisa in tre parti: una parte (la seconda) è dedicata al rapporto con la stampa, e un’altra (la terza), più specifica, riporta veri e propri esempi giornalistici incentrati sulla Lamborghini”. La prima parte della Tesi di Laurea Lamborghini, quella che tratta dei riflessi della Lamborghini sulla società, è la più ampia, perché l’argomento è ricco di sfaccettature: viene affrontato decade per decade, a partire dalla fondazione dell’azienda (1963) fino ai giorni nostri. Punti particolari della prima parte sono gli approfondimenti di vetture che hanno rappresentato l’anima della Lamborghini durante determinati periodi. Si sono approfondite infatti le storie di modelli-chiave come Miura, Countach, Diablo e Gallardo, rispettivamente per gli anni ’60, ’70, ’90 e 2000. Hanno inoltre meritato una trattazione a parte la Formula1 e il cinema, due ambiti in cui la Lamborghini ha lasciato il segno. Infine, nella parte finale della tesi è stata inserita una breve raccolta di schede tecniche delle principali automobili del Toro.

“È motivo d’orgoglio avere conferma di come Lamborghini negli anni sia sempre stata un punto di riferimento del settore automobilistico. Dalla sua nascita a oggi, l’azienda si è affermata come icona del Made in Italy a livello mondiale. Il crescente interesse che il mondo accademico mostra per Lamborghini come oggetto di studio non può che darci soddisfazione, e lavori come quello della dottoressa Panzacchi sono una riprova che gli aspetti sotto cui studiare il fenomeno Lamborghini sono molti e non limitati alla sola tecnica”, ha dichiarato Raffaello Porro, Direttore Comunicazione e Relazioni Esterne di Automobili Lamborghini.

La storia della Lamborghini ha destato l’interesse anche di una laureanda del Corso di Laurea Magistrale in Semiotica, Ilaria Fasulo (relatrice la prof. Giovanna Cosenza), che discuterà il prossimo luglio un elaborato centrato sul rapporto tra il marchio e la società lungo i suoi 50 anni di storia, integrato con alcune analisi della comunicazione visuale dell’azienda di Sant’Agata Bolognese.

Le celebrazioni per il 50° Anniversario della Lamborghini godono, tra gli altri, del patrocinio dall’Alma Mater.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy