• Google+
  • Commenta
8 dicembre 2013

Costabile a Domenica Live racconta il suo amore per Corinne Clery

Corinne Clery e Angelo Costabile
Corinne Clery e Angelo Costabile

Corinne Clery e Angelo Costabile

Continua il finto gossip su Angelo Costabile: dopo Controcampus giunge a Domenica Live. Ecco cosa ha svelato a Barba D’Urso.

Angelo ormai come un bel disco rotto.

Dopo l’esclusiva intervista rilasciata da Angelo Costabile solo ieri a Controcampus, oggi la Barbara D’Urso nazionale, lo accoglie nel suo studio tutto gossip, scandali e fantomatiche lacrime.

Ancora per provare a strappare una verità dalla giovane bocca di Angelo (ma quale ancora?)

Come già raccontato ieri al mio microfono: non ci son altre verità da scovare.

È evidente ciò che è stato, ciò che è e ciò che forse potrebbe essere: Angelo Costabile era innamorato di Corinne Clery (o forse, probabilmente lo è ancora).

Mentre l’intervista al nostro magazine voleva essere un vero momento di rivalsa e lucidità per Angelo Costabile, ecco che ancora la tv da baraccone, al contrario, si scaraventa contro di lui alla ricerca di chissà quali scandali, di verità o bugie. E finisce così che nel pomeriggio sotto le grinfie di mamma Mediaset. E anche la Barbara D’Urso sembra non dar tregua al nostro povero Angelo, che per ben due anni e nove mesi è stato accusato di ogni cosa: interesse economico, desiderio di fama, vogli di arrivare in alto attraverso lo sfruttamento materiale e immateriale della sua “finta” compagna.

Costabile innamorato di Corinne Clery svela il suo amore a domenica Live

Ma Angelo proprio come una nenia ripetitiva, continua a urlare a tutti: altro che toy boy, io ero innamorato di quella donna. Lei amava me, noi eravamo una coppia normale e a tutto gli effetti. E come già dichiarato durante la nostra piacevole chiacchierata-intervista, ribadisce anche negli studi di Domenica Live su Canale 5 la sua monogamia, il suo rispetto, il suo amore per la sessantatreenne Corinne Clery.

Tu non ha replicato, non eri innamorato (chiede Barbara D’Urso)? “Non l’ho mai tradita, non ho mai guardato altre ragazze, non stavo più di due ore senza mandarle un messaggio. L’ho sempre chiamata amore non Corinne. E’ rimasto così come un sogno. Poi non mi ha voluto più vedere ne sentire. Ha fatto tutto lei, lei sa che sono innamorato, lei sa che l’ho amata. Io non ho capito cosa è successo”, risponde nella sua dolcezza e spontaneità il bel calabrese Angelo Costabile.

Un uomo, un giovane come tanti che ha amato, dunque, Angelo Costabile. Una persona che come pochi ha avuto il coraggio di portare avanti una storia e opporsi a quel mondo fatto di critiche e cattiverei. Ma soprattutto di invidie, come più volte Angelo sottolinea nella nostra intervista.

Ti sento ancora molto turbato, piuttosto scosso da questa situazione, dalla fine di questa relazione… Sbaglio? “Si, ci sono rimasto molto male. Adesso potrei dire qualsisi cattiveria ma non lo faccio. E non lo farò mai. Forse tra cinquant’anni direi la stessa cosa: è stata un’esperienza bella nel senso che c’è stato tanto amore e spero mi ricapiti qualcosa ancora così.” – dice Angelo –

Questa storia è passata da una relazione regolare, come tu dicevi, da casa del mulino bianco, al nulla. Ma oggi com’è la situazione?

Noi siamo, a mio parere, in una situazione di stand by. Non ci siamo più semplicemente sentiti. Ma mai ci siamo mandati a quel paese.”

Ma hai mai provato a cercarla? O ti sei posto solo in uno stato di “attesa”? “All’inizio si, quando ancora la situazione era particolarmente torbida. Da allora, da metà settembre, non ci siamo più sentiti. Dalla seconda puntata non ho più avuto sue notizie. Però nessuno ha mandato a quel paese l’altro. È come una luce spenta al momento…”

Quindi se lei ti chiamasse, tu saresti disposto a riparlarne? “L’unica cosa sai cos’è? È che noi non abbiamo veramente litigato. Ci siamo solo presi una pausa. Non ci siamo più sentiti. Non l’ho più sentita: è ovvio che la pensi ancora. In modo molto naturale. Sarei un bastardo se dicessi il contrario. Ma non lo sono. Io non voglio pubblicità. Io sono sincero e dico ciò che penso e provo. E vado avanti così… – dice Angelo –

Poi gli altri possono dire ciò che vogliono, anche quelli che mi hanno dato del pagliaccio, che dicano ciò che vogliono.”

“Arriverà un giorno in cui risponderò anche a loro. Con molta calma. Io al momento non ho una nuova donna. Sono solo. E neanche la cerco. Così come non ho cercato lei. Lei è arrivata.” – Conclude –

Google+
© Riproduzione Riservata