• Google+
  • Commenta
13 marzo 2014

Sciopero 19 marzo: sciopero trasporto pubblico, orari e modalità



Indetto lo sciopero del trasporto pubblico mercoledì 19 marzo: qui orari e modalità.

Nuova giornata di disagi prevista per mercoledì 19 marzo 2014: confermato lo sciopero del Trasporto Pubblico Locale nelle principali città italiane. Già programmato per il 5 febbraio, ma poi rimandato a causa del forte maltempo che aveva creato numerosi disagi alla mobilità e al traffico.

Lo sciopero è stato indetto dai sindacati Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugl e Faisa Cisal.

Nel comunicato sindacale unitario emesso il 31 gennaio 2014 (poi riaggiornato il 13 febbraio in seguito al cambio della data) le segreterie esprimono il disappunto per il nulla di fatto al quale hanno portato gli incontri con il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti svoltisi nei giorni scorsi.

Le aspettative di un provvedimento di legge che rilanciasse il settore, fortemente segnato dalla crisi e dal taglio e riprogrammazione dei servizi, che stanno mettendo a dura prova la tenuta occupazionale, sono state deluse.

I motivi dello sciopero del 19 marzo. I lavoratori del trasporto pubblico chiedono maggior chiarezza sulle normative regolatrici del settore, su vincoli, obblighi, deroghe e proroghe sulle modalità di affidamento e sulla partecipazione alla proprietà delle aziende da parte delle amministrazioni locali, che stanno lasciando il settore in uno stato confusionale.

Qui di seguito gli orari e le modalità dello sciopero del 19 marzo nelle principali città:

  • Lo sciopero a Roma si svolgerà tra le 8.30 e le 12.30, e dalle 17 fino a fine servizio, garantendo quindi la fascia protetta 12.30-17.

  • Lo sciopero a Milano si svolgerà sia a livello urbano che extraurbano, gli orari di sciopero saranno 8.45-15 e 18-fine servizio, con rispetto della fascia di garanzia 15-18.
  • Lo sciopero a Torino – la GTT si organizza come segue:
    • trasporto urbano: garantite le fasce 6-9 al mattino e 14.30-17.30
    • trasporto extraurbano: le fasce protette vanno da inizio servizio alle ore 8 del mattino,e nella fascia 14.30-17.30
    • linea sfm1 Pont-Rivarolo-Chieri e sfmA Torino-Aereoporto-Ceres: garantite le fasce da inizio servizio alle ore 8.00 e dalle 14.30 alle 17.30.
  • Lo sciopero a Bologna sarà garantita la fascia protetta 8.30-16.30.
  • Lo sciopero a Napoli saranno  garantite le fasce da inizio servizio alle 8.30 e dalle 16.30 alle 19.30. Sono previsti come per le altre citta disagi.

© Riproduzione Riservata