• Google+
  • Commenta
30 dicembre 2016

Concorsi per infermieri nel 2017: bando e posti disponibili da scaricare free

Concorso operatori socio sanitari
Concorsi per infermieri nel 2017

Concorsi per infermieri nel 2017

Nuovi concorsi per infermieri nel 2017: ecco le novità del bando e posti disponibili da scaricare free

Dopo l’annuncio di Renzi lo scorso ottobre di un maxi concorso per 7.000 medici e infermieri nel 2017.

Vediamo nel dettaglio quali sono i bandi indetti dalle unità sanitarie locali e altri istituti sanitari per reclutare infermieri.

La Sanità ha subito enormi tagli negli ultimi anni e in attesa di un turn over del personale in pensionamento che sfoci in maxi concorsi per infermieri e medici.

Ospedali e aziende sanitarie pubblicano periodicamente bandi per sopperire alla mancanza di personale, proponendo contratti a tempo determinato e anche indeterminato.

I concorsi attivi per infermieri prevedono anche avvisi di stabilizzazione del personale precario.

Come quello indetto dall’azienda Sanitaria Unica Regionale Area Vasta n. 2 di Fabriano (posti a concorso: 53). Dalla Pia Fondazione di Culto e Religione «Card. G. Panico» con scadenza rispettivamente il 16 e il 19 gennaio 2017.

Mentre l’Azienda Unità Locale Socio Sanitaria 12 Veneziana ricerca 8 infermieri con invio della domanda entro e non oltre il 23 gennaio.

Concorsi per infermieri: formazione e università, ecco come si diventa infermiere

L’infermiere è un collaboratore professionale sanitario iscritto in un apposito albo che svolge assistenza infermieristica presso ospedali, cliniche private, istituti sanitari, asl ecc.

Ci sono infermieri pediatrici, geriatrici, di area critica, psichiatrici e con diverse specializzazioni.

Per accedere alla professione occorre la Laurea in Infermieristica, laurea a numero chiuso e con test d’ingresso che si svolgono nei principali atenei con annessa Facoltà di medicina e chirurgia. Ci sono poi anche i master per diventare infermieri.

Come si accede alla professione?

Dopo la laurea e l’iscrizione all’albo professionale un infermiere può svolgere la sua professione in aziende pubbliche o private, ma anche come libero professionista.

L’accesso presso ospedali e altre aziende sanitarie o istituti è di regola per concorso pubblico e prevede una selezione con prove d’esame.  Di solito due prove scritte, di cui una è pratica, e una prova orale sulle materie indicate. Se il numero dei partecipanti è elevato è prevista anche una preselezione con test a risposta multipla.

Quali sono i requisiti per partecipare ai concorsi per infermiere

  • Diploma universitario di infermiere o titolo equipollente
  • Pieno godimento dei diritti civili e politici
  • Cittadinanza europea (alcuni bandi sono aperti anche a cittadini extracomunitari, in questo caso è indicato esplicitamente)
  • Iscrizione Albo Professionale

Quali sono i concorsi attivi 2017 per infermiere?

In attesa del maxi concorso annunciato da Renzi per assumere 7.000 dipendenti tra personale medico e paramedico, i bandi sono pubblicati ogni settimana sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica, IV serie, speciale Concorsi ed esami.

La fonte ufficiale esce ogni martedì e venerdì e raccoglie tutti i bandi in atto in Italia. È possibile consultarla online o in alternativa seguire il link concorsi infermieri attivi che raccoglie un elenco dettagliato di tutti i concorsi relativi presenti con bandi/domande di partecipazione/allegati da scaricare gratuitamente.

Google+
© Riproduzione Riservata