• Google+
  • Commenta
10 giugno 2017

Poste Italiane: assunzioni estate 2017 per 1100 euro al mese per il lavoro

Assunzioni Poste Italiane estate 2017
Assunzioni Poste Italiane estate 2017

Assunzioni Poste Italiane estate 2017

Assunzioni Poste Italiane estate 2017: tutte le informazioni per inviare la candidatura per il contratto di 1100 euro al mese.

Dopo il recruiting di postini per il Centro Nord, è partita la campagna di reclutamento per la prossima stagione estiva rivolta ai portalettere per tutte le Regioni.

Ancora pochi i giorni per inviare la candidatura e curriculum vitae per PT. Il termine ultimo, infatti, è stato fissato al 13 giungo 2017. Il personale che sarà selezionato andrà a sostituire il personale assente per ferie e per far fronte ad eventuali necessità di incremento di personale per la stagione estiva. I contratti di lavoro verranno stipulati a partire da luglio 2017, ma sarà la stessa Azienda in base alle specifiche esigenze a deciderne la durata. Le sedi di lavoro sono dislocate su tutto il territorio nazionale, ma il candidato potrà indicare una sola preferenza.

Si tratta di una buona opportunità per tanti giovani che al momento sono senza lavoro. Infatti, Poste Italiane è una realtà molto dinamica nel panorama delle aziende italiane. E’ una società detenuta dallo Stato mediante il Ministero dell’Economia ed è la più grande infrastruttura di servizi in Italia.

Nel corso degli anni i servizi che offre sono aumentati, cercando di tenersi al passo con i tempi. Infatti, non si occupa solo di corrispondenza, ma anche di servizi finanziari, risparmio ed assicurazione. Inoltre, ha una rete di quasi 13.000 uffici postali, su tutto il territorio, ed oltre 140.000 impiegati.

Assunzioni Poste Italiane: quali sono i requisiti richiesti e come presentare la domanda

Al via la campagna estiva per il reclutamento di portalettere in tutta Italia. Tutte le Regioni sono, infatti, interessate dalla richiesta da parte dell’Azienda che gestisce il servizio postale.

Queste risorse si andranno ad aggiungere ai già 30.000 postini in servizio, per sopperire alle assenze per ferie e all’incremento del carico di lavoro. Benchè i contratti proposti siano a termine, non è inusuale essere ricontattati per un rinnovo. In ogni caso rappresenta una buona opportunità.

Per poter partecipare alla selezione è necessario il possesso di alcuni requisiti.

  • diploma di scuola media superiore con votazione non inferiore ai 70/100;
  • diploma di laurea con votazione non inferiore ai 102/110;
  • patente di guida valida per la conduzione dell motomezzo aziendale;
  • possesso del patentino di bilinguismo per la provincia di Bolzano;
  • certificato medico dell’Asl o del medico curante attestante l’idoneità al lavoro.

Non sono previste conoscenze specifiche. Come già sottolineato, ognuno potrà indicare una sola preferenza. Sarà, poi, Poste Italiane ad individuare in quale provincia della preferenza regionale espressa collocare il candidato risultato idoneo.

Per partecipare è sufficiente collegarsi al sito di Poste Italiane ed accedere alla sezione Lavora con noi. Nella categoria posizioni aperte c’è il bando per la ricerca di portalettere. Occorrerà, poi, registrarsi al sito ed indicare il proprio indirizzo e-mail ed i propri dati anagrafici. Solo dopo aver ricevuto la mai di conferma di registrazione, si potrà accedere all’area riservata e procedere all’invio del curriculum vitae.

Mancano pochi giorni per la scadenza dell’annuncio. Infatti, dopo tale data non sarà più possibile inoltrare la domanda.

Poste Italiane: l’iter di selezione per l’assunzione di portalettere

Entro il 13 giungo 2017 si potrà inviare la candidatura per essere assunti come portalettere.

Dopo aver controllato il possesso dei requisiti, l’Ufficio Risorse Umane territoriale contatterà il candidato per informarlo dell’ammissione alle selezione.

A partire dalla metà di giungo, inoltre, il candidato riceverà una mail da parte della Società Giunti Os che gestisce la selezione. La mail conterrà il link per effettuare il test attitudinale di selezione con tutte le informazioni.

Coloro che supereranno il test online, accederanno alla seconda fase della selezione. tale fase prevederà la verifica in aula del test svolto a casa ed un colloquio. Se anche tale step verrà superato, ci sarà la prova di idoneità alla guida del motomezzo aziendale. Il veicolo sarà  a pieno carico ed il superamento della prova è condizione indispensabile per il superamento della selezione e la conseguente assunzione.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy