• Google+
  • Commenta
18 giugno 2018

Nuova Classe A 2018: prezzi, interni, foto e video prova

Nuova Classe A 2018
Nuova Classe A 2018

Nuova Classe A 2018

Ecco quanto costa e come va la nuova Classe A 2018: prezzi, foto degli interni e video prova del nuovo gioiellino targato Mercedes.

Già presentata al Salone di Ginevra 2018, la nuova Mercedes Classe A è sbarcata sul mercato italiano a maggio scorso. Gli allestimenti disponibili sono, a differenza dei sei della nuova Peugeot 508, quattro : Executive, Business, Sport e Premium. Tre sono invece le motorizzazioni disponibili al lancio: la diesel 180d e le benzina 200 e 250. L’auto è una solita classe A, con delle linee più agili per renderla una vettura sportiva. Ecco la descrizione che fornisce il sito ufficiale Mercedes-Benz:

”Le linee di Nuova Classe A diventano più dinamiche ma allo stesso tempo ben definite, per esaltare il suo lato più sportivo: le forme chiare e le superfici ampie vengono evidenziate dalle nervature laterali ridotte al minimo, segnando l’inizio di una nuova era.”

Il cosiddetto ”inizio di una nuova era” non è riferito solamente all’estetica ma sicuramente anche a quella che è l’innovazione più importante degli ultimi anni: il MBUX. Il Mercedes-Benz User Experience è un sistema di infotainment avanzato che compare in questa occasione per la prima volta su una vettura Mercedes. Si tratta di un’interfaccia uomo-auto con cui parlare, analoga per certi versi a Siri dell’IPhone.

Il sistema di riconoscimento vocale è talmente all’avanguardia che basta dire: ”Hey Mercedes, portami a lavoro”, per raggiungere il posto impostato come ”lavoro” in precedenza. Reagirà anche ad un semplice ”Fa freddo”, attivando l’aria condizionata in modo da rendere l’ambiente confortevole in base alle richieste del guidatore.

Non è però un assistente statico. Col passare del tempo infatti, il suo QI aumenterà, prendendo nota delle nostre abitudini. Se per esempio siamo soliti chiamare nostro figlio appena uscito da scuola, al consueto orario sarà la stessa Mercedes a proporcelo. Il MBUX attiva queste funzioni grazie ai dati raccolti e condivisi in iCloud.

Nuova Classe A 2018: listino prezzi motori diesel e benzina: costo con accessori e optional

Immagine nuova Classe A 2018

Immagine Classe A 2018

Come già detto prima, gli allestimenti della nuova Mercedes Classe A sono: Executive, Business, Sport e Premium.

I prezzi cambiano ovviamente anche in funzione del cambio, con l’automatico che come sempre fa lievitare leggermente i prezzi.

Ma cerchiamo di capire nel dettaglio.

Ecco di seguito il listino prezzi della nuova Classe A:

  • A 180 d Automatic Executive 29.900 euro
    • Business 31.070 euro (cambio automatico)
    • Sport 32.670 euro (cambio automatico)
    • Premium 34.620 euro (cambio automatico)
  • A 200 Executive 30.029 euro
    • Business 21.199 euro
    • Sport 32.799 euro
    • Premium 34.749 euro
    • Executive 32.271 euro (cambio automatico)
    • Business 33.341 euro (cambio automatico)
    • Sport 34.941 euro (cambio automatico)
    • Premium 36.891 (cambio automatico)
  • A 250 Automatic Business 38.690 euro
    • Automatic Sport 39.800 euro
    • Automatic Premium 41.290 euro

Ci sono poi ovviamente anche gli optional. Eccoli di seguito con i relativi prezzi:

  • Tetto panoramico scorrevole 1.134 euro
  • Fari LED High Performance 1.012 euro
  • Navigatore 793 euro
  • Sospensioni attive 1207 euro
  • Rivestimenti in pelle 1403 euro
  • Display da 10,25 pollici per l’infotainment 549 euro
  • Head up display 1207 euro
  • Stereo Burnmester 506 euro
  • Blind Spot Assist 549 euro
  • Park Assist con Parktronic 725 euro
  • Integrazione Apple e Android per l’infotainment 305 euro

Ma come si comporta su strada la nuova Mercedes Classe A?

Foto interni nuova classe A 2018 e video prova: come va

Foto interni Nuova Classe A 2018

Foto interni Classe A 2018

Gli interni della vettura sono i più all’avanguardia disponibili su un’automobile di serie. Oltre al MBUX gli interni sono caratterizzati da due schermi da 10.25”, con cui è possibile interagire tramite touch-screen, comandi vocali o direttamente dal pad sulla plancia.

Su strada si comporta altrettanto bene. In città sembra quasi dotata di silenziatore, garantendo insonorizzazione e comfort, con le comodissime modalità eco e comfort.

Non sfigura nemmeno in curva, dove è possibile accelerare bruscamente senza rischiare lo slittamento. Bisogna comunque stare attenti all’invasivo ma utile sistema di mantenimento in corsia, che si fa parecchio sentire in caso di invasione della carreggiata.

Comfort alimentato anche dal sistema di frenata automatica d’emergenza, la lettura dei cartelli e il monitoraggio dell’angolo cieco.

Video prova nuova Classe A 2018: presentazione del nuovo Mercedes

Google+
© Riproduzione Riservata