• Google+
  • Commenta
26 giugno 2018

San Cirillo: frasi di buon onomastico e significato del nome Cirillo

Immagini auguri onomastico San Cirillo
Immagini auguri onomastico San Cirillo

Immagini auguri onomastico San Cirillo

Il 27 giugno è San Cirillo: origini, storia e significato del nome Cirillo frasi auguri di buon onomastico, immagini e video per WhatsApp e Facebook da dedicare ad amici e colleghi.

Cirillo di Alessandria è stato un vescovo e teologo greco, oltre che 15º papa nella Chiesa copta. E’ vissuto durante il V secolo, ed è ricordato dal calendario liturgico in data 27 giugno, giorno in cui avvenne la morte nel 444. Viene spesso raffigurato con il bastone pastorale e nel 1882 papa Leone XIII lo nomina dottore della Chiesa.

San Cirillo è stato uno strenuo difensore dell’ortodossia cristiana ed è considerato dottore dell’Incarnazione. Durante la sua vita espulse gli ebrei della città e chiuse le chiese dei noviziani, confiscando il vasellame sacro che spogliando il vescovo Teopempto di tutti i suoi possedimenti. Secondo alcuni storici fu il mandante dell’omicidio della scienziata e filosofa neoplatonica Ipazia.

Infatti secondo quanto riportato da Socrate Scolastico, uno scrittore cristiano, nel 414 ci furono diverse violenze contro i cristiani ad opera di ebrei. A queste persecuzioni il santo di oggi 27 giugno rispose cacciando gli ebrei d’Alessandria e trasformando le sinagoghe in chiese. Nel marzo 415 un gruppo di cristiani sorprese Ipazia mentre ritornava a casa e la uccise brutalmente. Secondo Socrate scolastico questo fatto comportò una non piccola ignominia sia a Cirillo che alla Chiesa alessandrina. Grazie all’amicizia che San Cirillo aveva con la sorella dell’imperatore Teodosio II, l’inchiesta per l’uccisione di Ipazia si risolse in nulla di fatto.

L’onomastico Cirillo può essere festeggiato in diverse date. Infatti il calendario liturgico segnala diversi santi e beati che si chiamarono così. Tra questi ricordiamo il santo del 14 febbraio, santo e apostolo presso i popoli slavi. Il 18 marzo cade la memoria del santo di Gerusalemme, Vescovo e dottore della Chiesa. Il 9 giugno ricorre la memoria del santo del lago Bianco, monaco e mistico, mentre il 22 luglio cade la memoria del santo e vescovo di Antiochia. Per fare gli auguri ad un amico se che si chiama Cirillo, ma anche al fidanzato, il papà o ad un conoscente che festeggia l’onomastico di oggi 27 giugno, ecco di seguito alcune idee simpatiche ed originali legate alla ricorrenza dell’onomastico.

San Cirillo: significato del nome e origini, immagini belle e frasi di auguri onomastico Cirillo

L’origine del nome deriva dal nome greco Kyrillos. Il significato di Cirillo può essere interpretato come “regale”, “signorile”, oppure “giovane re”. Latinizzato in Cyrillus, assunse in ambienti cristiani il significato di “consacrato al Signore”. Divenne molto popolare nei paesi cristiani dell’est europeo. Non va confuso col nome Ciro, a cui non è correlato.

San Cirillo di Alessandria nacque nel 370. Secondo la sua biografia nel 403 accompagnò lo zio Teofilo, vescovo di Alessandria, al concilio di Encina. Fu eletto vescovo subito dopo la morte dello zio, nonostante molti si fossero opposti a questa nomina per il carattere violento e autoritario della santo di oggi 27 giugno.

Immagini con nome per San Cirillo

Immagini con nome Cirillo

San Cirillo fece distruggere una colonia ebraica di Alessandria, e non mancarono forti opposizioni al governo imperiale di Oreste. Si oppose alle teorie di Nestorio, con il quale ebbe anche uno scambio epistolare in cui invano tentava di persuaderlo a ritrattare le sue convinzioni.

Cirillo ebbe l’incarico di trasmettere a Nestorio la lettera di diffida del papa. Non avendo ottenuto alcun riscontro, l’imperatore Teodosio II convocò nel 431 concilio di Efeso nel quale venne stabilita la condanna Nestorio. S. Cirillo è ricordato dalla Chiesa ortodossa, dalla Chiesa copta e dalla Chiesa cattolica che lo proclamò santo dottore della Chiesa nel 1882.

Frasi di buon onomastico Cirillo: auguri per amici e colleghi di lavoro

Immagini auguri per San Cirillo

Immagini auguri Cirillo

Per festeggiare l’onomastico, si possono condividere frasi e messaggi augurali. Le applicazioni di messaggistica istantanea consentono anche di scaricare gratis e condividere su Facebook Whatsapp ed Instagram tante idee virtuali. Gif animate, video e biglietti originali e divertenti possono quindi rendere ancora più speciale una frase di auguri per l’onomastico. Ecco alcune idee per festeggiare l’onomastico di oggi 27 giugno, data in cui ricorre la memoria di San Cirillo di Alessandria.

  • Hai reso questo nome indimenticabile ed il giorno del tuo onomastico fantastico! Auguri!
  • Che il tuo santo oggi si prenda cura di un diavoletto come te. Auguri Cirillo.
  • Oggi che è il tuo onomastico Cirillo, non posso che pensarti e questo non può che rendermi felice. Auguri.
  • Poche persone portano questo nome, è originale e non poteva che essere diversamente con una persona eccezionale come te!
  • Auguri per il tuo nome amore, quella parola che da quando ti conosco mi provoca centinaia di magiche emozioni.
  • I nomi sono scritti sul calendario, il tuo è inciso nei miei più bei ricordi.
  • Auguri alla persona più buona che conosco con il nome più dolce che esiste.
  • Approfitto del giorno del tuo onomastico per ringraziarti. Buona giornata Cirillo.

Video auguri buon onomastico Cirillo per Facebook, Twitter e WhatsApp

Curiosità legate al nome Cirillo
Il 27 giugno è San Cirillo di Alessandria, vescovo e teologo greco, oltre che 15º papa nella Chiesa copta. Viene spesso raffigurato con il bastone pastorale e nel 1882 papa Leone XIII lo nomina dottore della Chiesa. Il significato del nome è "consacrato al Signore" "regale", "signorile", oppure "giovane re".
Data onomastico27 giugno
SignificatoDel signore
OrigineGreca
Numero fortunato3
ColoreRosso
MetalloPiombo
Google+
© Riproduzione Riservata