• Google+
  • Commenta
18 Marzo 2019

Film per la festa del papà 2019: i migliori da vedere il 19 marzo

Locandine film per la festa del papà 2019
Locandine film per la festa del papà 2019

Locandine film per la festa del papà 2019

Il 19 marzo 2019 sta arrivando. Quali sono i film più belli da guardare per la festa del papà 2019? In molti si stanno chiedendo cosa fare per la festa del papà 2019 oppure sono alla ricerca di idee per festeggiarla. Sicuramente guardare un bel film con lui, magari tra pop corn e risate, potrebbe essere un’ottima occasione per passare insieme la giornata.

Ecco quali sono i film più belli per la festa del papà 2019 e la breve trama.

Il giorno di San Giuseppe si avvicina e non sapete come trascorrere la festa del papà 2019? Controcampus vi propone un programma innovativo: ecco quali sono i film  migliori da vedere con il vostro papà in questa occasione magica e qual è la loro trama in breve.

Il papà, per figli e figlie, si sa, è una figura speciale ed ecco perchè, di solito, si approfitta di questo giorno per trascorrere del prezioso tempo insieme.

Con la vita caotica che ci si ritrova ad affrontare quotidianamente è diventato difficile godere di una serata senza impegni. Tra dolcetti e poesie, ognuno è sulle tracce del regalo perfetto, ma quale regalo migliore del trascorrere una serata insieme davanti alla tv con i migliori film per la festa del papà 2019?

Controcampus, ha, perciò, ricercato per voi i migliori film da guardare con il vostro papà nel giorno della sua super festa 2019. Ecco quali.

Elenco film per la festa del papà 2019: quali sono i migliori da vere il 19 marzo e breve trama

Tra i tanti film significativi sulla figura del papà, ecco quali sono i migliori da guardare in occasione della sua festa 2019:

  • Alla ricerca della felicità (2006): un cult di Will Smith,  che descrive con delicatezza e facilità il rapporto padre-figlio. Tra difficoltà economiche e il mantenere salda la lucidità per dare insegnamenti corretti al suo bambino, il protagonista è Chris. Un film celebre che merita la visione.
  • Il papà di Giovanna (2008): un film di Pupi Avati, con Ezio Greggio. Il professore Michele è molto legato a sua figlia Giovanna, giovane liceale dall’animo fragile. In seguito ad una scenata di gelosia che la conduce ad uccidere la sua migliore amica, Giovanna è costretta in un istituto per la cura degli infermi mentali a Reggio Emilia. L’ormai ex professore decide, dunque, di dedicarle ogni cura e ogni attenzione spendendo la sua vita per lei.
  • Sole a catinelle (2013): un esuberante Checco Zalone promette una vacanza al figlio, dopo la separazioe dalla moglie. Una vicenda buffa che porta i due a fare una vacanza low-cost in Molise. Tra delusioni, cambiamenti di rotta e incontri bizzarri, papà e figlio si divertiranno inaspettatamente. Da sbellicarsi dalle risate a partire dal trailer.
  • Mio papà (2014): la pellicola affronta il chiacchierato tema delle famiglie allargate con sottigliezza e umorismo. Al centro la storia di Lorenzo, sommozzatore di mestiere, che vede la sua vita stravolta dall’incontro con Claudia e suo figlio Matteo, a cui si lega molto. Tuttavia, la donna muore in un incidente e sarà proprio a lui a prendersi cura del piccolo. Ne sarà capace? Un film commovente.
  • Cocaine- La vera storia di White Boy Rick (2018): Il giovane Rick, rimasto solo con il padre e abbandondato dalla madre e dalla sorella, si dedica allo spaccio di armi sognando di aprire una videoteca col capofamiglia. Dopo poco, però, proprio dopo alcune minacce dell’FBI che puntano a recludere il papà, inizia ad essere loro informatore, ma finisce col diventare un narcotrafficante. Un rapporto saldo e autentico, tutto da scoprire.
  • Il sole a mezzanotte (2018): con Bella Thorne. Katie è un’adolescenza affetta da una grave patologia che la costringe a passare la sua vita lontano dalla luce. Ciò diventa complicato quando si innamora di Charlie. Riuscirà il suo super papà a tenerla lontano da ogni pericolo?
  • A caccia con papà (2018): Un riavvicinamento padre-figlio sulle note di battute di caccia, attività cara all’uomo. Una spedizione epica nella Carolina del Nord tutta da scoprire, coinvolgerà l’adolescente, dapprima diffidente e legato alla sua tecnologia. Bizzarro, ma non banale.

Quali sono i 3 film più belli per la festa del papà del 19 marzo 2019

Ecco i tre film per la festa del papà 2019, che salgono sul podio:

  • Mi chiamo Sam (2001): Il papà-protagonista è un uomo quarantenne affetto da un grave ritardo mentale. Al centro una lotta ardita per ottenere la custodia della sua bambina, capace di sapere guardare oltre la malattia. La piccola cresciuta serenamente viene, infatti, allontanata dal padre dopo una serie di incidenti. Riuscirà il super papà a riavere la sua piccola tra le braccia?
  • Belli di papà (2015): super commedia italiana, con Diego Abatantuono. Vincenzo, dopo la morte della moglie, ha da accudire i suoi tre figli, abituato a grandi agi e viziatissimi. Accorgendosi del contesto diseducativo in cui i ragazzi stanno crescendo elaborerà un espediente buffo per fargli capire quali siano davvero i valori da onorare, lontano dalla tecnologia. Un film attualissimo: i dati parlano chiaro sulla dipendenza da web.
  • Dieci giorni senza mamma (2019): commedia tutta all’italiana. Un papà, da sempre abituato a cullarsi sulla moglie, senza curare la famiglia è alle prese con una difficile missione. La consorte Giulia, infatti, parte una vacanza lasciandolo solo con ben tre figli di cui occuparsi. Un incarico duro da portare a termine, ma divertente ed esilarante. Consigliato per i più piccoli.
Google+
© Riproduzione Riservata