• Google+
  • Commenta
9 Marzo 2019

Paris Fashion Week 2019-2020: tendenza moda autunno inverno

Foto della Paris Fashion Week 2019-2020
Foto della Paris Fashion Week 2019-2020

Foto della Paris Fashion Week 2019-2020

Ecco quali sono le novità della Paris Fashion Week 2019-2020: quale sarà la tendenza moda di questo autunno inverno secondo il ciclo della settimana della moda parigina.

Quali saranno le tendenze moda autunno-inverno 2019/2020 secondo i designer della Paris Fashion Week? Video presentazione.

Diamo uno sguardo alla Paris Fashion week 2019/2020 per scoprire le tendenze moda della prossima stagione autunno-inverno.

Cosa indosseremo l’inverno prossimo secondo gli stilisti della settimana della moda di Parigi? Il principio madre delle collezioni parigine è il flashback: un magico ritorno all’abbigliamento anni 80 e anni 90.

Iconico il ritorno in passerella della mitica modella jamaicana Grace Jones, che a 70 anni ha sfilato per la nuova collezione di Tommy Hifilgher.

Pantaloni ampi, giacche extra large, cappelli a campana, borchie, chiodi e tailleur sono i protagonisti delle passerelle della capitale dell’amore.

Donne illuminate, superbamente incanalate nella vita moderna, incarnano la bellezza delle mitiche dive francesi, sciogliendo il freddo della stagione invernale.

Ruggire, innovare, credere e stupire: grandi tematiche portate sulle passerelle. Se Maria Grazia Chiuri, grida con Dior l’inno femminista, Pier Paolo Piccioli celebra l’amore nella sua totale vitalità.

Inserite nella città, le donne della prossima stagione si muovono incontrastate; business-woman alla carica, che masticano il passato e lo rinnovano nello stile.
Ecco quali saranno le tendenze moda autunno inverno 2019/2020 secondo i designer della Paris Fashion week.

Come vestirsi secondo la Paris fashion week 2019-2020: tendenza moda autunno inverno

Il richiamo al passato è irresistibile: ritornano sulla scena cappe, cruissard, mini gonne, blazer, borchie, colorazioni fluo e paillettes.

Foto della Paris Fashion Week 2019-2020

Foto Fashion Week

Chanel, con l’ultima collezione di Karl Lagerfeld, scomparso il 19 Febbraio, ha immaginato lo Chalet Gardenia. Cosa indossa una donna dopo una sciata? Lo stile aprés-ski dello Chalet Gardenia prevede pantaloni ampi ad alta vita, maglie con scollo a barca in paillette e cappelli.

Non mancano le jampsuit e gli enormi cardigan. I mini dress bianchi in pelliccia, hanno trasformato le donne Chanel in fiocchi di neve. Incanto e intraprendenza sono serviti.

Sarah Butron, per McQueen, ha proiettato il sex appeal nella dimensione metallica. Rock, a tratti edwardiana, tecnologica: la donna, ispirata dalle muse anni 80, è la protagonista del giardino di metallo e taffetà di McQueen. Abiti lunghi, paillette e frange, scarponi borchiati, pizzi e decorazioni floreali sono il mix giusto tra romanticismo e punk.

Olivier Rousting, consolida il “black is my happy color” per Balmain. Il nero è declinato su diversi tessuti: il cachemire, la pelle, il pvc. In linea con l’etica rock anni ’80, le borchie tappezzano i tailleur bianchi, i mini-dress e i chiodi. Per la Paris Fashion Week 2019, Rousting ha consacrato la donna-principessa rock, ribelle ma sempre elegante.

La dimensione downtown è stata esplorata da Louis Vuitton al Centre Pompidou. L’approccio urbano e futuristico di Nicolas Ghesquiere ha sposato l’ondata 1980. Bomber, bluse fluide, gilet a clessidra, must have dell’era disco, sono tinti con nuance elettriche. Il rosso, il verde, il blu affermano la plasticità della collezione, in un mix perfetto tra passato e futuro.

Come truccarsi secondo la Paris fashion week 2019- 2020: consigli e idee

Immagine della Paris Fashion Week 2019-2020

Immagine della Fashion Week 2019-2020

Miu Miu ci trasporta negli anni Novanta: in passerella televisioni che proiettano immagini della Disney, di Dolly Paltrow, di MTV. La cultura pop ’90 è ravvisabile nella scelta dei pattern: floreali, military, glitterati.

Trasparenze esplicite e make up emo scoprono una femminilità infantile e seducente.

Il make up è emblematico: l’era disco si riversa nella scelta degli ombretti e delle applicazioni.

Protagonista delle collezioni è lo sguardo: l’occhio assume profondità, si creano giochi di luce e colori. Il trucco Teddy Girl di Dior ha conquistato la tendenza del prossimo autunno-inverno.

Innovazione della stagione sono le dramatic lashes, le ciglia metalliche: applicate su volti puliti, make up nude, abbinati ad abiti floreali, mini dress o tailleur. Ribelli, eccentriche e tecnologiche. Gli eyliner, gli ombretti e i mascara giocano su colorazioni vivaci e nitide: a governare la scena sono il lilla e il viola.

Particolarità da non perdere sono le unghie gioiello: una mano ben curata è il miglior biglietto di presentazione. Colorate e impreziosite, abbelliscono la mano e la liberano dagli anelli. Pietre e colori si alternano sui letti ungueali, di media lunghezza e arrotondati.

Immagine della Paris Fashion Week 2019-2020

Foto della Fashion Week 2019-2020

Le labbra restano nude, per dare esclusività all’occhio. Glossy o matte, l’importante è evitare qualsiasi tinta.

Eccentricità, vigore e sensualità sono i must della donna del 2020.
L’inverno prossimo vede le Boss Lady del futuro, giocare e divertirsi con make up stravaganti e appariscenti. Si muovono in ampie volumetrie, seducono con le lunghezze e incantano con il metallo. Dal 1980 al 2020: ribelle e incredibilmente romantica.

Video presentazione con foto della Paris Fashion Week 2019-2020

Google+
© Riproduzione Riservata