• Google+
  • Commenta
7 Marzo 2019

Tendenze della primavera 2019: quali sono, come vestirsi e truccarsi

Tendenze della primavera 2019
Tendenze della primavera 2019

Tendenze della primavera 2019

Qual è la tendenze della primavera 2019: consigli per essere alla moda e per scoprire quali sono i colori della primavera quest’anno, camice, gonne e pantaloni, come vestirsi e truccarsi.

Diversificate, a tratti opposti, le nuove tendenze moda delle collezioni primavera/ estate 2019 spaziano dal grunge al gipsy. Ecco una guida a come vestirsi e a come truccarsi, seguendo la moda prêt-à-porter primavera 2019, per non rinunciare ai must have della bella stagione.

Dando uno sguardo ai diversi look delle passerelle primavera/estate 2019,abbiamo rintracciato le ultime tendenze da non perdere per scegliere i giusti colori, accessori, make up senza tradire le caratteristiche della personalità.

I make up trend della stagione spring/ summer 2019 giocano sul contrasto tra nuance delicate e toni strong, scolpiscono il viso ma addolciscono i lineamenti.

Tra grandi richiami alle lezioni make up del passato e innovazioni, scegliere come truccarsi per la nuova primavera sarà divertente, semplice e originale.

I trend look delle passerelle primaverili, sono semplici da riproporre: giocare e divertirsi per diversificare lo stile è la direttiva principale della primavera 2019. Un grande ritorno sulle scene del fashion world: il grunge style. Tra le nuove tendenze si classificano ai primi posti i bike shorts  e lo stile fishnet.

Le tendenze moda donna primavera 2019 costruiscono l’immagine di una donna grunge, sportiva, sexy e romantica: una venere botticelliana moderna, idillica ma allo stesso tempo reale. Selvaggia e ribelle, romantica e sportiva. Un po’ gispy, un po’ punk. Un fiore selvatico che sta per sbocciare in tutta la sua intrigante e forte delicatezza.

Tendenze della primavera 2019: quali sono secondo le fashion week, come vestirsi

Ogni anno, a settembre, le fashion week di New York, Londra, Milano e Parigi stigmatizzano lo stile della prossima primavera.

Ecco quali sono secondo le fashion week le tendenze della primavera 2019: un elenco chiave dei must da avere nell’armadio.

Bike shorts. Era il 1995 e Lady D fu paparazzata tra le strade londinesi: mega felpa blu, biker shorts rosa e daddy sneakers bianche. Un look quotidiano per la Principessa Diana che inaugurerà un trend che resiste e si rinnova. Se Kanye West li ha riportati sulle passerelle nel 2016, Kim Kardashian li ha stigmatizzati. Indossati con tacchi vertiginosi, giacche, camicie, top. Sono stati promossi a pieni voti sulle passarelle della fashion week spring summer 2019. Fendi li abbina a bomber di pelliccia, Blue Marine li sposa all’animalier, Vivetta li trasforma in pizzo con top vittoriani.

Bold Blazer. Elegante, severo, aristocratico ma alla portata di tutti. Sdoganato da Grace Jones negli anni 90, oggi è al centro dell’outfit perfetto. Spalline extra, tagli nuovi, volumetrie ampie, colazioni eccessive. Christoper Kane lo stringe in vita, allarga le spalle e lo propone in pizzo; Alexander Wang ne metallizza il tessuto e lo abbina a shirt trasparenti; Gareth Pugh taglia le maniche, ne allarga le spalle e lo dipinge di rosso fuoco.

Bustier. Emblema della femminilità, nato nell’800, ha vinto le passerelle di ogni stagione. Per le collezioni primavera 2019, il bustier è tecnho sporty: l’elasticità del tessuto compare in Burberry, Ermanno Scervino, Maison Margiela. Principesco con intagli in pizzo per Oscar De La Renta, floreale per Dolce e Gabbana.

Grunge style, subcultura iconica, portata in passerella nel ’93 da Marc Jacobs. Un’esplosione di colori, di tessuti, di tagli e di particolarità: il grunge è interpretato e diversificato da MSGM, Vetements, N°21. 

Come vestirsi e come truccarsi in tendenze della primavera 2019

Non sono da escludere lo stile fishnet e i maxi dress. Gli abiti a rete, portati in voga nel 2016 da Rihanna che scelse un abito Tommy Hifilger per il suo video Work, slanciano le forme dei corpi e rivitalizzano la versione estiva dell’abito a manica lunga. Dior lo abbina a cinturini in pelle, JW Anderson crea trench a rete, Saint Laurent gioca sulle nudità mostrate dal reticolato dei top.

I maxi dress, sono l’emblema della bella stagione. Pier Paolo Piccioli, nella collezione Valentino Haute Couture, ha creato maxi dress dalle forme floreali: riproposti nella collezione prêt-à-porter, dalle linee più fluide senza utilizzo del tulle. Jacobs e Kenzo seguono la praticità estiva del maxi dress, assemblato a mini bag e sandali.

Come truccarsi per rispettare le nuove tendenze? Il make up ha una regola: scolpire. Ripulire il viso da tutte le imperfezioni, creare nuance rosa sulle guance, scolpire le palpebre e aprire le sopracciglia. I rossetti hanno due poli: metallici e glossy o matti e cangianti. Nonostante si afferma il marrone, come colore d’eccellenza degli ombretti, per creare profondità dello sguardo, si fanno spazio nuance del pastello e dell’oro.

Spring has arrived! Truccarsi senza eccedere, seguire le tendenze senza annullarsi. Look pratici, effervescenti, eccentrici, sporty chic e ribelli. Semplici must have primaverili per esaltare le numerose personalità delle donne.

Google+
© Riproduzione Riservata