• Google+
  • Commenta
21 Agosto 2019

Il Professor Cenerentolo: trama, recensione, cast e trailer

Locandina Il Professor Cenerentolo
Locandina Il Professor Cenerentolo

Locandina Il Professor Cenerentolo

Ecco di cosa parla la commedia Il professor Cenerentolo di Leonardo Pieraccioni, interpretato dallo stesso: trama, scheda tecnica del film, cast e trailer HD.

E’ u film scritto, diretto ed interpretato da Leonardo Pieraccioni. Gli altri interpreti del film sono Laura Chiatti, Massimo Ceccherini e Flavio Insinna.

In questo ultimo periodo Pieraccioni è sempre sui giornali rosa per la sua vicinanza costante alla ex moglie, Laura Torrisi.

La bellezza mediterranea infatti avrebbe già messo fine al suo ultimo flirt e il buon Leonardo le avrebbe offerto la sua spalla per piangere. Dal loro matrimonio è nata una figlia Martina, che dicono essere l’unico motivo del loro rapporto. Molti fan già sperano in un ritorno di fiamma. Quindi fra la Torrisi e il Pieraccioni nazionale nessun rancore alla “Onore e il rispetto”, ma solo tanto rispetto.

Leonardo da sempre è attento e partecipe nella società tanto da partecipare a diverse iniziative, basti ricordare la sua presenza al concerto benefico della guardia di Finanza.

Dodicesimo film da regista quindi per Pieraccioni che incassa un altro successo. Dopo Ti amo in tutte le lingue del mondo, rieccolo con un altro successo. Per girare il film questa volta si allontana dalla sua amata Toscana. Il soggetto del film nasce da una chiacchierata col suo amico idraulico che dopo aver fatto dei lavori in un hotel e no essere stato pagato ha rischiato il fallimento. Quindi il film è tratto da una storia vera e paradossale. Andiamo quindi a scoprire trama e recensione del film di Pieraccioni, Il Professor Cenerentolo.

Di cosa parla Il Professor Cenerentolo di Leonardo Pieraccioni: trama e recensione

Il film Il professor Cenerentolo incassa nel suo primo fine settimana 1.250.000 euro. Il film si piazza per diverse settimane nella classifica dei fil più visti. Recensione positiva per questo film scritto e interpretato da Pieraccioni. La storia, per quanto leggera, sorprende piacevolmente il pubblico.

Umberto, che ha il volto di Pieraccioni, per evitare il fallimento della sua ditta di costruzioni ha tentato, insieme ad un dipendente, un maldestro colpo in banca. Il colpo in banca, oltre a non salvare la sua ditta, gli ha fruttato però solo quattro anni di carcere. Umberto sconta la sua pena nella prigione di Ventotene, una bellissima isola italiana.

Umberto, avendo quasi terminato di scontare la pena, lavora di giorno nella biblioteca del paese. Una sera, durante un dibattito aperto al pubblico, conosce Morgana, che ha il volto di Laura Chiatti, una donna affascinante. La donna è anche un pò folle e bambina e non comprende che l’incontro sia avvenuto in carcere perchè Umberto è un detenuto.

Morgana crede che lui lavori nel carcere. Umberto, approfitta della situazione e inizia a frequentarla durante l’orario di lavoro in biblioteca. Ogni giorno però, entro la mezzanotte, proprio come Cenerentola, deve rientrare in carcere per evitare che il direttore, interpretato da Flavio Insinna, scopra la situazione e gli revochi il permesso di lavoro in esterno.

Il finale del film: Morgana, Arnaldo e Umberto aprono una nuova società

Tutte le bugie hanno le gambe corte e Morgana scopre la verità e si allontana da Umberto. Lui, come una buona commedia richiede, riuscirà a riconquistarla, con l’aiuto di amici e compagni. Recupera una vecchia catenina di famiglia, che Morgana aveva perduto, tramite un ricettatore romeno, il tutto rischiando di aggravare la sua posizione.

Morgana rifletterà sulle domande di Umberto riguardo all’amore di una figlia per il padre. Regalare il gioiello della catena a Martina, figlia di Umberto, senza dirgli nulla. Umberto, una volta terminata la pena, apre insieme a Morgana ed Arnaldo, proprietario della biblioteca comunale dove lavorava, una società che si occupa di recuperare oggetti scomparsi. Arnaldo e la sua patologia, poichè affetto da nanismo, saranno il cardine dell’attività per scavare così nei “pertugi”.

Scheda tecnica del film Il Professor Cenerentolo e trailer HD

Scheda tecnica
Umberto, che ha il volto di Pieraccioni, per evitare il fallimento della sua ditta di costruzioni ha tentato, insieme ad un dipendente, un maldestro colpo in banca. Umberto, avendo quasi terminato di scontare la pena, lavora di giorno nella biblioteca del paese.
TitoloIl professor Cenerentolo
Durata89 minuti
GenereCommedia
CastLeonardo Pieraccioni, Laura Chiatti, Davide Marotta
RegiaLeonardo Pieraccioni
Anno di prod.2015
Google+
© Riproduzione Riservata