• Google+
  • Commenta
1 Ottobre 2019

Giulia Michelini lascia Squadra Antimafia, dice addio a Rosy Abate

Giulia Michelini lascia Squadra Antimafia
Giulia Michelini lascia Squadra Antimafia

Giulia Michelini lascia Squadra Antimafia

Giulia Michelini lascia Squadra Antimafia, non interpreterà più Rosy Abate, personaggio amato e seguito della televisione: ecco cosa ha dichiarato e le prove su Instagram.

La regina di Palermo ha compiuto proprio quest’anno dieci anni dalla prima puntata di Squadra Antimafia trasmessa nel 2009. Ragazza con il destino segnato dal suo legame a un clan mafioso. Tutto ciò condizionerà tutti gli anni successivi al suo ritorno in Sicilia. Si innamorerà più volte, ma l’infiltrato Ivan di Meo le cambierà completamente la vita. Dal loro amore infatti, nascerà Leonardo. E’ proprio suol rapporto che lega Rosalia a suo figlio che si basa lo spin-off di Squadra Antimafia, giunto quest’anno alla sua seconda stagione.

Le loro vicende stanno tenendo incollati al televisore parecchi italiani il Venerdì sera, e come ogni successo che si rispetti, si pensa già ad una continuazione.

Il burrascoso passato dell’Abate intrecciatosi pericolosamente e inevitabilmente a quello di Leo, ha generato tanta curiosità nei telespettatori che si stanno pian piano affezionando alla coppia.

Giulia Michelini dice addio per sempre a Rosy Abate e Squadra Antimafia o sarà ancora la regina di Palermo per la terza stagione della serie? La risposta sembra essere arrivata nel salotto di Verissimo e grazie ad una serie di segnali che l’attrice romana sta postando su Instagram. Ecco cosa ha detto.

Giulia Michelini lascia Squadra Antimafia non sarà più Rosy Abate nella terza stagione?

E’0 vera la notizia che Giulia Michelini lascia Squadra Antimafia? Come finirà la seconda stagione di Rosy Abate-La serie attualmente in onda su Canale 5? Ecco le sue dichiarazioni al programma Verissimo.

Rosalia e Leonardo riusciranno a riconciliarsi e vivere una vita felice e lontana dalla mafia e i fantasmi del passato? Ai microfoni di Verissimo, incalzata dalla padrona di casa Silvia Toffanin, l’interprete romana ha parlato di un’eventuale terza stagione, che destino le aspetta e soprattutto se vestirà ancora i suoi panni oppure no. La conduttrice del talk show del Sabato pomeriggio l’ha molto elogiata per il suo talento e per come sia riuscita in questi anni ad appassionare un numero tanto elevato di persone.

Ha chiesto poi se fosse in cantiere una terza serie dicendo di aver sentito svariate voci a tal proposito in casa Mediaset. La 34enne ha di getto risposto di no. “Sono grata a questo personaggio, mi ha dato tanto, ma penso abbia vissuto di tutto. Ha addirittura preso i voti. In queste serie credo proprio che il cerchio per lei si concluderà.”. Il pubblico in studio ha immediatamente rumoreggiato ipotizzando un finale tragico per la Regina di Palermo e suo figlio Leonardo. La Toffanin allora ha chiesto a Giulia Michelini a Verissimo se fosse una conclusione amara oppure no.

L’attrice ha risposto (visibilmente imbarazzata) che secondo lei il finale di stagione non è negativo. E’ definitivo però, e segna la fine di un personaggio iconico. Ha espresso più volte di voler fare altro, di volersi cimentare in altre interpretazioni in quanto Rosy l’accompagna forse da troppi anni. In svariate interviste ha più volte detto che il pubblico la identifica come la mafiosa in ogni occasione e in ogni altro lavoro. Non è stata però solo l’intervista con la Toffanin a confermare la fine dell’Abate. Il profilo Instagram della protagonista pullula di indizi che dipingono inequivocabilmente la fine di tutto.

La terza stagione Rosy Abate continua con Leonardo? indizi Instagram

Stando alle ultime dichiarazioni dei protagonisti della fiction spin-off di Squadra Antimafia, una terza stagione non sarebbe da escludersi totalmente. Rosy sembrerebbe però fuori dai giochi ormai. Dopo le ultime dichiarazioni della protagonista a Verissimo e i suoi recenti post su Instagram, i fan di tutta Italia sembrano pian piano rassegnarsi seppur con difficoltà. Foto in solitudine, con lo sguardo rivolto verso l’infinito osservando nuovi orizzonti e paesaggi sconosciuti.

E’ questo il messaggio che traspare, riconducibile inevitabilmente, al ruolo che più ha influenzato la sua carriera in questi anni. Rosy Abate lascerà il posto ad una nuova Giulia, pronta ad altre interpretazioni e nuovi scenari. Il grande schermo, dopo l”ultima esperienza nel film di Gabriele Muccino, è sicuramente la strada che più le piacerebbe percorrere dopo anni di ficion in prima serata. A parlare è stato anche Vittorio Magazzù, Leonardino per gli affezionati alla serie.

Il giovane attore siciliano ha affermato che si sta parlando di una terza serie, ma che il tutto va ponderato prima di commettere errori. Non prenderebbe mai il posto di Rosy, per rispetto suo e dei fan che l’hanno tanto amata e seguita in questi dieci anni. Cosa succederà allora alla serie che stravolge stilemi e canoni linguistici? Che i buoni risultati auditel possano far cambiare idea ai protagonisti dello spin-off e a Mediaset. Noi ce lo auguriamo, insieme ovviamente e comunque, ad un lieto fine nella seconda stagione.

Google+
© Riproduzione Riservata