• Google+
  • Commenta
7 Novembre 2019

Anon: trama, recensione, scheda tecnica, cast e trailer del film

Locandina Anon
Locandina Anon

Locandina Anon

Ecco di cosa tratta Anon, film diretto da Andrew Niccol con Clive Owen ed Amanda Seyfried: trama, recensione, scheda tecnica, cast con tutti gli attori e trailer HD.

La pellicola del regista e sceneggiatore di origini neozelandesi si concentra sulla scomparsa dell’anonimato. Essa avviene in un futuro non troppo lontano dal nostro grazie ad un facile accesso alle informazioni tramite realtà aumentata. Il tutto è veicolato da impianti innestati nelle persone.

Protagonista della storia è Sal Frieland interpretato dall’attore Clive Owen (“Inside Man“, “King Arthur”), un investigatore che s’interessa a degli omicidi collegati tra loro. Sul suo cammino il detective incontra Amanda Seyfried che veste i panni di una ragazza priva d’identità.

Attraverso questo noir futuristico Niccol si propone di analizzare la tematica dell’anonimato.

Ad essa è collegato il problema del fin troppo semplice accesso alle informazioni generato dalla tecnologia. Ciò a sua volta causa una difficoltà di gestione ed uso corretto della conoscenza acquisita.

Trama e analisi tecnica del thriller futuristico Anon diretto da Andrew Niccol

Il racconto cinematografico di Niccol diventa così un mezzo per scandagliare la problematica della gestione delle informazioni. L’evoluzione tecnologica ha portato ad una sempre crescente reperibilità delle stesse con conseguente incapacità di amministrarle.

Non c’è limite dunque a quello che possiamo sapere su un determinato argomento o persona: basta fare una ricerca sul web per aver accesso a tutto. In una situazione simile è chiaro che l’unica arma di difesa contro tale minaccia causata dallo sviluppo tecnologico è l’anonimato.

Tale focus è proiettato all’interno della storia di Anon: in un mondo non troppo distante da quello attuale vive l’investigatore Sal Frieland (Clive Owen). Quest ultimo è impegnato in un caso di omicidi seriali collegati tra loro per la metodologia con cui vengono compiuti.

Le difficoltà per Frieland aumentano sempre più poichè le tracce da seguire sono poche, data la capacità del serial killer di nasconderle sfruttando “Ether”. Tale meccanismo di I.A. è usato dalle autorità per registrare le informazioni di tutti i cittadini fin dalla loro nascita. L’hackeraggio di questo sistema da parte dell’assassino gli permette di eliminare eventuali prove delle sue efferatezze.

Spostandosi così con dedizione e acume tra i pochi indizi ottenuti, il detective si fa strada nel percorso intricato verso la verità incappando in una ragazza interpretata da Amanda Seyfried. Priva d’identità e dunque errante in una condizione di anonimato, la giovane si affida a Sal.

La ragazza diventa per l’investigatore l’opportunità migliore per catturare il criminale fuggitivo. Questo perchè nessuno meglio di una donna anonima occulta al database può rivelarsi una carta vincente per la risoluzione del suo caso.

Come si sviluppa il finale del film con Clive Owen e Amanda Seyfried

Deciso a farsi aiutare e a sfruttare allo stesso tempo le poche informazioni utili della ragazza, Sal Frieland elabora un piano. Fungendo da esca mette in piedi una trappola per l’omicida che ha compromesso il sistema “Ether” minando l’operato dell’autorità.

Un thriller sci-fi particolarmente attuale quello del regista Niccol poichè riflette su un problema che è molto vicino al nostro tempo. L’annullamento della privacy causato dall’accesso alle informazioni tramite la tecnologia è qualcosa di tremendamente moderno.

L’evoluzione tecnologica, infatti, ha comportato una facilità nella reperibilità delle informazioni da ritenersi eccesiva. Tutto è alla portata di tutti: basta andare in rete ed è possibile trovare qualsiasi nozione e conoscere ciò che ci occore sapere. La difficoltà di gestire questo potente strumento e la fuga verso l’anonimato sono le chiavi di lettura principali del film.

Scheda tecnica Anon e trailer ufficiale Netflix del film in alta definizione

Scheda tecnica
Un investigatore vive in un mondo dove la privacy e l'anonimato sono stati eliminati. Un giorno scopre l'esistenza di una ragazza che non ha impronte digitali e non è riconoscibile dal sistema di I.A. "Ether". L'incontro con lei lo condurrà sulle tracce per la risoluzione di un caso legato ad un pericoloso criminale in fuga.
TitoloAnon
Durata100'
Generethriller/noir/sci-fi
CastClive Owen, Amanda Seyfried
RegiaAndrew Niccol
Anno di prod.2018
Google+
© Riproduzione Riservata