Giornata mondiale della filosofia: frasi di filosofi famosi

Carolina Campanile 20 Novembre 2019

Ecco quali sono le origini e significato della Giornata Mondiale della Filosofia: frasi e citazioni di filosofi famosi da condividere su Facebook e Twitter.

 Leggi inoltre cosa fare e dove andare in occasione di questa data del 21 novembre.

Celebrata annualmente il terzo giovedì del mese di novembre, quest’anno ricade il 21 novembre. In Italia questa ricorrenza viene celebrata a Savona nel Polo di Filosofia della Regione Liguria, l’evento è permesso anche grazie alla collaborazione di UNESCO.

Dal greco philosophía, il suo nome significa letteralmente amore per la sapienza. Nel mondo classico la sapienza era possesso esclusivo degli Dei, mentre l’uomo poteva solo tentare di avvicinarsi alla conoscenza. Nel corso dei secoli si sono succeduti numerosi filosofi illustri, da Platone a Cartesio fino a Marx. Il loro scopo era tentare di dare una forma al nostro modo di vedere il mondo.

Il dibattito filosofico trova la sua scintilla nello stupore, nella naturale tendenza degli umani nel porsi domande su se stessi e sul mondo che li circonda. I filosofi greci chiamavano questa tendenza thaumazien. Con gli anni tale istinto ha prodotto concetti, idee e analisi che hanno messo – e mettono- in discussione anche le affermazioni più consolidate.

Leggi la nostra raccolta dei pensieri per la Giornata mondiale della filosofia: frasi di filosofi famosi, citazioni e aforismi da condividere su Facebook e Twitter

Origini della Giornata mondiale della filosofia: storia e significato della data del 21 novembre

Ma scopriamo quando nasce e quali sono le origini della Giornata Mondiale della Filosofia: Istituita nel 2002 dall’UNESCO, è un evento mondiale nato per promuovere il pensiero critico, da qui il suo principale significato.

Lo scopo della ricorrenza è promuovere e diffondere una disciplina che è «alla base dei valori e dei principi da cui dipende la pace mondiale» quali la democrazia, i diritti umani, la giustizia e l’uguaglianza.

Sin dal momento dell’istituzione e origini della Giornata, l’UNESCO ha fissato degli obiettivi primari da raggiungere. Il primo si propone di rinnovare ogni anno la diffusione della disciplina. In secondo luogo l’Agenzia delle Nazioni Unite si impegna a diffondere l’analisi filosofica nella ricerca. Allo stesso modo è fondamentale utilizzare il pensiero filosofico per studiare gli effetti della globalizzazione e le eventuali conseguenze. L’ultimo obiettivo era incrementare l’insegnamento della disciplina in tutto il mondo.

Cosa fare e dove andare durante questa data del 21 novembre

Il occasione della data della Giornata internazionale della filosofia molti comuni hanno promosso una serie di iniziative dedicate. Queste iniziative nascono spinte anche dall’enorme successo del Festival della Filosofia del 2015.

A Macerata l’assessorato alla Cultura, in collaborazione con la Società Filosofica Italiana, la Scuola Popolare di Filosofia, la sezione di Filosofia dell’Università di Macerata e il Gruppo ConsiderAzioni UniMC, propone un ricco programma di iniziative. L’obiettivo principale del programma è avvicinare questa disciplina a grandi e piccini, perché non è mai troppo presto né troppo tardi per farlo. E ce lo ha dimostrato anche Giuseppe Paternò, laureando a 96 anni.

Dalle 8 alle 13 ci sarà l’incontro Philosophy for Children presso gli istituti scolastici Ipsia Corridoni, ILS M.Ricci e Liceo G.Leopardi. Alle 16 presso la Biblioteca comunale ci sarà l’incontro Le storie della filosofia raccontate da Socrate e Diotima, un appuntamento dedicato ai bambini dai 5 ai 9 anni. Sempre presso la biblioteca alle 17.30 ci sarà l’evento Le domande di Socrate e Diotima per i ragazzi dai 10 ai 14 anni.

Alle 18.30 alla Bottega del libro ci sarà l’appuntamento Che cos’è I’amor? Ne parliamo con Socrate e Diotima, un evento per persone di tutte le età. Infine alle 21.15 nella Biblioteca comunale ci sarà l’incontro Economia o Filosofia? introdotto da Sergio Labate e a cui parteciperanno diversi docenti.

Frasi per la Giornata mondiale della filosofia

Ecco una raccolta delle più belle frasi per la Giornata Mondiale della Filosofia, citazioni di filosofi famosi da condividere su Facebook e Twitter per ricordare il significato di questa data.

  • Sii gentile, perché ogni persona che incontri sta già combattendo una dura battaglia. – Platone
  • Ciò che non ti uccide ti rende più forte.Friedrich Nietzsche
  • La mente non è un vaso da riempire ma un fuoco da accendere. – Plutarco
  • Chi vuol muovere il mondo, prima muova se stesso. – Socrate
  • C’è solo un modo per evitare le critiche: non fare nulla, non dire nulla e non essere nulla. – Aristotele
  • Nessuna cosa grande compare all’improvviso, nemmeno l’uva, nemmeno i fichi. Se ora tu mi dici: “Voglio un fico”; io ti rispondo: “Ci vuole tempo”. Lascia innanzitutto che vengano i fiori, poi che si sviluppino i frutti e, poi, che maturino. – Epitteto
  • Non troverai mai la verità se non sei disposto ad accettare anche ciò che non ti aspetti. – Eraclito
  • Nessuna grande mente è mai esistita senza un pizzico di follia. – Aristotele
  • Salvaguardate il vostro diritto di pensare, perché anche pensare male è meglio di non pensare affatto. – Ipazia
  • Ti indicherò un filtro amoroso senza veleni, senza erbe, senza formule magiche: se vuoi essere amato, ama. – Ecatone di Rodi
  • L’inizio della saggezza è il silenzio. – Pitagora
  • Ci son quelli che non vivono la vita presente, ma si preparano con molto zelo come se dovessero vivere non il presente ma una qualche altra vita; e intanto il tempo si perde e fugge via. – Antifonte
  • Il tempo è la cosa più prezioso che un uomo possa spendere. – Teofrasto
  • Nasciamo una volta sola, due non ci è concesso; tu, che non sei padrone del tuo domani, rinvii l’occasione di oggi. Così la vita se ne va nell’attesa, e ciascuno di noi giunge alla morte senza pace. – Epicuro
Evento del giorno: Giornata mondiale della filosofia
Evento mondiale voluto dall'UNESCO, la Giornata della filosofia nasce per promuovere il pensiero critico. Tra i vari obiettivi c'è quello di far avvicinare tutti al questo mondo, tramite anche i numerosi eventi organizzati: dai convegni alle letture dei grandi filosofi.
Nome EventoGiornata mondiale della filosofia
Data istituzione21/11/2002
Data ricorrenza21/11/2019
Origine e significatoUtilizzare il pensiero filosofico per studiare gli effetti della globalizzazione e le eventuali conseguenze
ScopoPromuovere e diffondere la disciplina
Evento del giorno: Giornata mondiale della filosofia
Evento mondiale voluto dall'UNESCO, la Giornata della filosofia nasce per promuovere il pensiero critico. Tra i vari obiettivi c'è quello di far avvicinare tutti al questo mondo, tramite anche i numerosi eventi organizzati: dai convegni alle letture dei grandi filosofi.
Nome EventoGiornata mondiale della filosofia
Data istituzione21/11/2002
Data ricorrenza21/11/2019
Origine e significatoUtilizzare il pensiero filosofico per studiare gli effetti della globalizzazione e le eventuali conseguenze
ScopoPromuovere e diffondere la disciplina
© Riproduzione Riservata
avatar Carolina Campanile Diplomata in Scienze del Turismo, sono iscritta alla Facoltà di Lettere Moderne alla Federico II. La passione per la scrittura nasce sin da piccola, quando nella mia stanzetta inventavo fiabe che ancora oggi custodisco gelosamente. Appassionata di letteratura e di arte, con gli anni ho iniziato ad interessarmi anche a ciò che è successo e succede nel mondo. Sensibile ai problemi che il pianeta (e l'uomo) affronta quotidianamente, per ControCampus scrivo prettamente per la rubrica Giornate e festività. L'idea nasce dalla volontà di raccogliere tutte le ricorrenze il cui obiettivo è sensibilizzare gli animi. Gli articoli trattano vari temi, dal problema dell'inquinamento alle malattie per le quali non ancora esiste una cura specifica. In passato ho scritto per la rubrica Il Personaggio e Frasi, dove ogni tanto mi ritroverete. Leggi tutto