• Google+
  • Commenta
30 Novembre 2019

Shaft: trama, recensione, cast, scheda tecnica e trailer del film

Locandina Shaft
Locandina Shaft

Locandina Shaft

Ecco di cosa parla il film Shaft, diretto da Tim Story con Samuel Lee Jackson: trama, recensione, scheda tecnica, cast e trailer.

La pellicola in questione rappresenta il quinto capitolo della saga legata al detective John Shaft. Inizialmente il film era interpretato dall’attore Richard Roundtree (che in questo ultimo film è il nonno del protagonista). Dai succesivi sequel in poi, invece, a recitare nei panni del poliziotto è Samuel Lee Jackson (“Die Hard – duri a morire”).

Nel cast è presente, inoltre, Jessie Usher, che ricopre il ruolo del figlio del detective di nome JJ. Il trio rappresentato da nonno, padre e nipote è al centro della trama action di Tim Story. Essa si focalizza sulla morte di un amico del protagonista che diventa oggetto d’indagine. A caratterizzare come sempre i film in cui recita Samuel L. Jackson è la mistione di commedia e azione, ormai marchio di fabbrica dell’attore.

Di cosa parla Shaft: trama e recensione del film con Samuel L. Jackson e Richard Roundtree

La storia di Shaft è come detto appartenente ad un doppio genere cinematografico: una sorta di ibrido action-comedy. Quest ultimo capitolo della saga, sebbene sembra concentrarsi di più sull’aspetto “spara e uccidi”, conserva grazie al suo protagonista connotati a tratti comici.

La trama, come verifcatosi per i prequel, ruota attorno alla figura del detective. Tuttavia in questa circostanza bisogna specificare che non è esattamente lui il fulcro principale, ma bensì il figlio JJ. Questi è un poliziotto dell’FBI che colpito dalla terribile morte misteriosa di un caro amico, Karim, decide di indagare per scoprire di più. La teoria, infatti, secondo cui Karim sia stato vittima di un’overdose di eroina, non convince a pieno JJ, che quindi prende una decisione sovversiva.

Sapendo dei contatti e dell’esperienza pregressa del padre riguardo casi simili, decide di coinvolgerlo nell’indagine. La richiesta di aiuto del giovane poliziotto viene accolta da John anche se con diverse remore. I due, infatti, non vedendosi da ben venticinque anni, cercano di sfruttare quest’occasione per riavvicinarsi. Il tentativo è soprattutto da parte di John, che in qualche modo si sente responsabile dell’assenza di un legame autentico con il figlio. Averlo abbandonato in tenera età per la vita pericolosa da poliziotto che conduceva, rappresenta un rimorso enorme per John. L’inaspettata collaborazione con JJ si arricchirà poi di un ulteriore elemento, il nonno.

Il finale del quinto capitolo action comedy del regista Tim Story

Il nuovo trio formato quindi da Shaft Sr. John e JJ, va alla caccia del responsabile della morte di Karim. Gran parte degli indizi seguiti provengono per lo più dai contatti dell’amico del ragazzo, il quale si stava disintossicando.

Proprio da qui muovono i sospetti dell’agente dell’FBI, il quale grazie ai metodi vecchia scuola del padre ed alle intuizioni del nonno riesce a portare alla luce un giro di stupefacenti enorme. A comandare il traffico di droga è l’obiettivo principale del protagonista, ovvero il responsabile della morte di Karim.

La presenza simultanea di Jackson, Roundtree ed Usher, si definisce sul grande schermo come un passaggio di testimone generazionale. I tre attori, riuniti dalle sorti del personaggio della saga, vengono diretti da Story senza accavallarsi. Le performance dei tre detective (anni settanta,  anni novanta e duemila), coesistono trovando ognuno il giusto spazio e brillando di luce propria. E’ da rimarcare, infine, la continuità narrativa insita nello slang afroamericano del film come omaggio alle pellicole precedenti.

Scheda tecnica del film Shaft e trailer ufficiale HD di Netflix

Scheda tecnica
La storia di Shaft è come detto appartenente ad un doppio genere cinematografico: una sorta di ibrido action-comedy. Quest ultimo capitolo della saga, sebbene sembra concentrarsi di più sull'aspetto "spara e uccidi", conserva grazie al suo protagonista connotati a tratti comici.
TitoloShaft
Durata111'
Genereaction/comedy
CastSamuel L. Jackson, Richard Roundtree, Jessie Usher, Regina Hall
RegiaTim Story
Anno di prod.2019
Google+
© Riproduzione Riservata