• Google+
  • Commenta
30 Dicembre 2019

The Blind Side: trama, recensione, cast e trailer del film

Locandina The Blind Side
Locandina The Blind Side

Locandina The Blind Side

Ecco di cosa parla il film The Blind Side, diretto da John Lee Hancock con Sandra Bullock: trama, recensione, scheda tecnica, cast e trailer.

La pellicola ispirata al libro di Michael Lewis “The Blind Side: Evolution of a game”, riguarda la storia di un ragazzo di colore adottato da una famiglia benestante. Il protagonista delle vicende è il giocatore di football americano Michael Oher, interpretato dall’attore Quinton Aaron. Gli altri componenti del cast di The Blind Side sono il premio Oscar Sandra Bullock (“Molto forte, incredibilmente vicino“), Tim McGraw, Lily Collins, Jae Head e Kathy Bates.

Questi ultimi, in particolare, rappresentano i membri della famiglia Tuohy, che accoglie “Big Mike” incoraggiandolo verso la carriera studentesca e sportiva. L’affermazione in questi due campi è oggetto di gran parte della narrazione in cui emergono parentesi familiari drammatiche legate al protagonista.

L’abbandono di un figlio, le condizioni disagiate delle famiglie di colore e l’adattamento in un nuovo contesto sociale sono le chiavi di lettura sviluppate dal regista.

Trama e recensione del film The Blind Side, con Sandra Bullock: di cosa parla

Dopo aver analizzato a grandi linee le tematiche del racconto e i volti del cast, è giunto il momento di spostare l’attenzione su trama e recensione di The Blind Side. Hancock con questo film vuole dare corpo oltre che alle tematiche sociali prima citate, ad un esempio di realizzazione esistenziale dovuto alla forza di volontà del suo protagonista.

Michael Oher è un ragazzo di colore con alle spalle un passato difficile fatto di abbandono e assenza totale di riferimenti genitoriali. Orfano di padre, e con una madre tossicodipendente, “Big Mike” cerca da solo di far fronte agli ostacoli che la vita gli ha posto davanti. Dapprima tentando con le sue sole forze di mantenere in piedi quel barlume di presenza familiare che gli è rimasta. Successivamente con l’aiuto dei coniugi Sean e Leigh Anne Tuohy, membri di una realtà benestante. Insieme ai due figli S.J. e Collins, i due genitori cercano di far sentire tutta la propria accoglienza e calore al povero Michael.

Inizialmente l’integrazione del ragazzo di colore in una famiglia di bianchi soffre dei consuetudinari e prevedibili pregiudizi. Tuttavia la forte personalità di Leigh Anne in più di una circostanza si fa valere ponendo “Big Mike” al riparo da spiacevoli situazioni. Tra queste vi sono la pessima condotta scolastica del protagonista, propedeutica alla sua affermazione in campo sportivo, dove mostra doti eccezionali. La grande mole del ragazzo, infatti, gli permette di interpretare al meglio il ruolo di tackle offensivo nella squadra di football americano del college. Ben presto un video che riprende le sue prestazioni in campo giunge agli occhi di diversi coach di alto livello che faranno a gara per aggiudicarselo.

Il finale del dramma sociale di John Lee Hancock

Avvicinato dalle attenzioni dei più grandi tecnici di diversi college americani di rilievo,  Michael non sa chi scegliere. Anche questa volta la presenza di Leigh Anne sarà fondamentale, portandolo a risolvere sia il dilemma legato alla carriera sportiva che altre questioni provenienti dalla sua origine. La carismatica Anne, infatti, si confronta prima con la madre tossicodipendente del ragazzo, per capire di più sul suo passato. Poi convince “Big Mike” a farsi seguire da un’insegnate privata per correggerne la rotta scolastica.

Il miglioramento dei voti ottenuto permette così a Michael di poter finalmente prendere la decisione finale anche in merito alla squadra per cui giocare. L’epilogo della storia vede il protagonista affermarsi come professionista della NFL con scene autentiche prese dalla vita reale di Michael Oher.

Una trama emozionante e ricca di componenti di carattere sociale in un percorso tortuoso verso la realizzazione di un sogno. L’importanza della famiglia emerge in questo caso in modo prepotente segnando il cammino del protagonista. Un tragitto dove procedono parallelamente lo studio e lo sport come ulteriore elemento d’insegnamento di quanto questi due fattori rappresentino due facce della stessa medaglia. Uno utile all’altro per ottenere il successo nella vita, indipendentemente dal contesto in cui ci si muove.

Scheda tecnica The Blind Side e trailer ufficiale HD

Scheda tecnica
Un ragazzo di colore, orfano di padre e con una madre tossicodipendente, viene accolto da una famiglia benestante che lo seguirà nella realizzazione del suo sogno: diventare un giocatore della NFL. "Big Mike" cerca da solo di far fronte agli ostacoli che la vita gli ha posto davanti.
TitoloThe Blind Side
Durata147'
Generedrammatico
CastSandra Bullock, Quinton Aaron, Tim McGraw, Jae Haed, Lily Collins
RegiaJohn Lee Hancock
Anno di prod.2009
Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy