• Google+
  • Commenta
2 Dicembre 2019

Warrior: trama, recensione, scheda tecnica, cast e trailer del film

Locandina Warrior
Locandina Warrior

Locandina Warrior

Ecco di cosa parla il film Warrior, diretto da Gavin O’Connor con Tom Hardy e Joel Edgerton: trama, recensione, scheda tecnica, cast e trailer.

La trama action del regista americano si basa sulla storia di due fratelli, un disertore di guerra ed un professore di fisica. I due protagonisti, per motivi diversi, entrano nel mondo delle arti marziali miste, cercando in questo modo di raggiungere il proprio obiettivo. A recitare nei panni dei due fratelli sono Tom Hardy (Bane de “Il cavaliere oscuro: il ritorno”) e Joel Edgerton. Entrambi, inoltre, figli nella storia di un ex veterano interpretato dal celebre Nick Nolte.

Warrior, dunque, presenta un cast molto ricco, in cui la voglia di riscatto è sicuramente la chiave di lettura principale. Ogni personaggio, a modo suo, cerca di ottenere tale scopo attraverso quella che è una disciplina moderna come l’MMA.

Gavin O’Connor (regista di altri drammi action come “The Accountant”) veicola, dunque, mediante l’espediente sportivo, un messaggio di grande impatto psicologico e ricaduta sociale.

Trama e recensione di Warrior, film con Tom Hardy, Joel Edgerton e Nick Nolte

Warrior è un film che ripercorre tematiche e piste già battute da altre pellicole, ma in un modo decisamente differente. Le ferite psicologiche lasciate dalla guerra, la malattia di un figlio, la lotta quotidiana per andare avanti, sono tutte lenti d’ingrandimento sulla trama. Ognuna di esse tocca da vicino i vari personaggi del racconto filmico, i quali affrontano i propri ostacoli a suon di calci e pugni calandosi nel mondo della MMA.

Brendan e Thomas Conion (Hardy ed Edgerton), sono due fratelli che conducono la propria esistenza dovendo confrontarsi con problematiche differenti. Il primo lotta con gli strascichi della guerra, avendo disertato in seguito ad una complicata missione in Iraq. Il secondo, invece, è un professore di fisica, con una figlia gravemente malata, ed in condizioni economiche disastrose. Entrambi si servono dei profitti legati ad incontri di arti marziali miste (MMA) per destinare il denaro raccolto al risanamento delle rispettive cause.

Per questo motivo, Brendan ritorna dal padre (Nick Nolte) che non vede da quattordici anni, così da farsi allenare e poter competere per un torneo chiamato “Sparta”. Thomas, invece, prende parte anch’egli alla competizione, ma facendosi preparare da un amico di vecchia data. Così una gara di MMA diventa destinazione comune e luogo di ricongiunzione per i due protagonisti.

Il finale del dramma action di Gavin O’Connor

Giunti sia Brendan che Thomas al torneo chiamato “Sparta”, entrambi riescono a superare le fasi eliminatorie con una discreta facilità. I due lottatori, sebbene con stili diversi, uno più aggressivo, l’altro più tecnico, hanno la meglio degli avversari.

I problemi sorgono quando ormai alla soglia della finale, i due fratelli, consapevoli di doversi affrontare per vincere il premio in denaro, decidono di avere un confronto. Dalla discussione accesa tra i protagonisti emergono tutte quelle verità che per troppo tempo erano rimaste sottaciute. Nonostante lo scontro a parole porti i due ad arrivare quasi alle mani, esso si rivela proficuo per farli riflettere su ciò che stanno facendo. L’ultimo combattimento che funge da epilogo della trama, facendo leva sul cambiamento interiore di uno dei due protagonisti, riserva un colpo di scena inatteso .

Un racconto caratterizzato dall’azione, quello di O’Connor, ma che si spinge oltre la mera sfida di arti marziali miste. Il passato dei protagonisti, facendo da movente per le loro scelte, appare quasi più importante del presente che vivono per larghi tratti del racconto. Esso, infatti, alza il velo su molte tematiche e problemi psicosociali. La voglia di riscatto fa da leit motiv narrativo a tutto questo, sviluppandosi come rimedio a ferite emotive sia di guerra, sia di natura esistenziale.

Scheda tecnica del film Warrior e trailer ufficiale HD

Scheda tecnica
Le ferite psicologiche lasciate dalla guerra, la malattia di un figlio, la lotta quotidiana per andare avanti, sono tutte lenti d'ingrandimento sulla trama. Ognuna di esse tocca da vicino i vari personaggi del racconto filmico, i quali affrontano i propri ostacoli a suon di calci e pugni calandosi nel mondo della MMA.
TitoloWarrior
Durata140'
Genereazione/drammatico
CastJoel Edgerton, Tom Hardy, Nick Nolte
RegiaGavin O'Connor
Anno di prod.2011
Google+
© Riproduzione Riservata